Calciomercato Roma, Pinto coglie al volo l’occasione: offerta con scambio

Il general manager vuole ottenere uno sconto per l’obiettivo di calciomercato e ha colto ala volo l’opportunità con una proposta particolare

Il precampionato della Roma continua in vista dell’amichevole contro il Tottenham di domani. Per l’occasione la squadra è volata in Israele dove ad Haifa incontrerà il club londinese per prepararsi al meglio in vista del campionato. Il 14 agosto c’è la Salernitana e Mourinho avrebbe gradito avere tutta la squadra al completo prima del fischio iniziale del nuovo campionato. Tiago Pinto sta lavorando per questo e ha ancora due settimane a disposizione prima di del gong della Serie A.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©AsRomaLive.it

Il general manager sta lavorando tanto sugli acquisti quanto sulle cessioni. È molto importante per il general manager portare nella Capitale i rinforzi che chiede lo Special One, ma allo stesso modo è altrettanto fondamentale sfoltire la rosa. A Trigoria, infatti, ci sono diversi giocatori che Mourinho non ha alcuna intenzione di utilizzare e già nella scorsa stagione lo ha reso chiaro. La maggior parte di questi sono a centrocampo, dove ci sono Jordan Veretout, Gonzalo Villar, Amadou Diawara e anche Ebrima Darboe, che però è alle prese con un infortunio al ginocchio destro.

Oltre a loro, poi, ci sono gli esuberi anche negli altri reparti della rosa. In particolare, poi, sulle fasce ci sono cinque giocatori per due posti soltanto. A destra ci sono Rick Karsdorp e Zeki Celik. A sinistra, invece, troviamo Nicola Zalewski, Leonardo Spinazzola e Matiaa Vina. Quest’ultimo era stato preso la scorsa estate proprio per sostituire l’esterno azzurro, ma ha deluso le aspettative.

Calciomercato Roma, Pinto sfrutta l’occasione e tenta l’assalto

Calciomercato Roma
Matias Vina, esterno sinistro della Roma ©LaPresse

L’uruguaiano è stato utilizzato con il contagocce in questo precampionato, ma nonostante questo su di lui è piombato il Feyenoord, interessato al giocatore dopo la partenza di Malacia. Come riporta la Repubblica, Tiago Pinto ha intenzione di sfruttare questo debole degli olandesi per Vina e inserire il giocatore nell’offerta per Senesi. In questo modo il general manager vorrebbe abbassare la richiesta del club di Rotterdam che ora si aggira intorno ai 15 milioni.