Roma, Friedkin senza limiti: 25 milioni subito

Roma, Friedkin senza limiti. Altri 25 milioni per un progetto destinato a divenire sempre più importante.

Tante cose sono cambiate in questi anni all’interno del mondo giallorosso. In seguito al passaggio di consegne tra Pallotta e i Friedkin, all’ombra del Colosseo si era diffusa una certa curiosità, accompagnata anche dal timore che la seconda gestione a stelle e strisce potesse seguire la falsariga di quella precedente. Pur dando a Jim quel che è di Jim, sul calco di un’espressione legata alla Città eterna, è giusto osservare come il decennio con Pallotta sia stato caratterizzato da difficoltà ma anche da momenti felici.

Roma
Dan Friedkin ©LaPresse

Plurime però le cose non perdonate alla passata gestione, rispetto alla quale Dan e Ryan hanno palesato non poche differenze e, soprattutto, una concretezza che ha permesso fin qui di raccogliere frutti molto più saporiti rispetto a quelli promessi ma mai cresciuti fino a qualche tempo fa. Basti pensare all’immagine di Mourinho che abbraccia Dybala sui prati di Trigoria e pensare al sapore utopistico che una scena del genere avrebbe avuto fino a qualche tempo fa e divenuta invece concreta realtà proprio grazie ai due texani.

Roma, i Friedkin fanno sul serio: quasi 620 milioni investiti

Roma
Dan Friedkin ©LaPresse

 

A ciò si aggiunga il trionfo festante del 25 maggio scorso, considerabile un più che degno punto di partenza per un progetto che si è già compreso voler ambire a vette ancora più alte. La strada tracciata, insomma, sembra quella giusta. Questo a maggior ragione se si tengono in considerazione gli attuali scenari di mercato ancora aperti che lasciano comprendere tutto il grande anelito dei texani a voler compiere ulteriori upgrade.

Dal progetto stadio all’Opa, passando per Dybala, Mourinho, la vittoria della Conference e il possibile arrivo di Wijnaldum. Sono tanti gli emblemi di questa crescita, sottintendente però anche una grande disponibilità e volontà a credere in questi colori e in tale progetto. Come riportato da “Il Tempo”, infatti, la somma sborsata da Dan e Ryan da agosto 2020 è di circa 620 milioni di euro. Per l’esattezza, 619.110.692, 05 euro, frutto di acquisto del club, finanziamenti, azione e delisting. Di questi, 25 sono arrivati solamente nel mese di luglio. To be continued…