Calciomercato Roma, sorpasso in Serie A e firma

Calciomercato Roma, c’è il ritorno di fiamma con sorpasso in Serie A. Pinto sbloccato, le ultime.

In questi ultimi giorni stiamo assistendo all’evolversi di due filoni paralleli e a dir poco importanti in casa giallorossa. Chi credeva che il mercato di Pinto potesse fermarsi all’arrivo di Dybala è stato infatti prontamente smentito. Non tanto grazie a nuovi approdi, dal momento che l’argentino rappresenta ad oggi l’ultimo colpo fin qui concretizzato, quanto, piuttosto, in base alle tante piste che la Roma continua a seguire e che sottintendono la volontà della dirigenza di continuare a restare attivi, sia in entrata che in uscita.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Gran parte delle defezioni dello scacchiere sono state limate, al netto della consapevolezza del fatto che manchi ancora qualcosa per poter definire la Roma una squadra completa. La certezza è però quella che a Trigoria, a partire da Tiago Pinto, c’è un unisono anelito al voler accontentare Mourinho, consegnando lui gli ultimi tasselli mancanti per catalizzare una stagione importante e dalle alte aspettative.

Il nome più caldo, a centrocampo, resta quello di Georginio Wijnaldum, per il quale sembrerebbero essere giunte notizie confortanti in serata. In attesa di novità su tale fronte, giusto però anche ricordare lo scenario Shomurodov, rappresentante una squisita sintesi dei discorsi legati ad acquisti e cessioni nonché al centro di un intreccio a dir poco interessante.

Calciomercato Roma, Shomurodov si avvicina al Torino

Calciomercato Roma
Eldor Shomurodov ©LaPresse

Dopo un solo anno, Mourinho ha infatti deciso di non puntare più su quell’uzbeko costato alla Roma quasi 20 milioni di euro. Come raccontatovi, su di lui si è mosso un certo interesse soprattutto in Serie A, oltre che all’estero, con Bologna e Torino rappresentanti le realtà maggiormente interessate all’ex Genoa.

I granata di Juric, viventi attualmente una parentesi non proprio felicissima anche in seguito alle dolorose sortite e la disputa creatasi tra il mister e Vagnati, sono in vantaggio e percepiscono un certo ottimismo ai fini di un felice esito della trattativa, complice il forte pressing di questi ultimi giorni.

Bene e doveroso ricordare che la fumata bianca di un possibile addio di Shomurodov sbloccherebbe l’approdo alla Roma proprio di quel Belotti svincolatosi dal Torino e attualmente causa di un vuoto che all’ombra della Mole intendono colmare proprio con il 14 di Mourinho.