Calciomercato Roma, ancora 48 ore: “Accordo totale con Wijnaldum”

Calciomercato Roma, tutto fatto per Wijnaldum. Spunta la data del suo arrivo, tutti gli aggiornamenti.

Il calciomercato, non solo quello giallorosso, si è sovente distinto negli anni per autentici colpi di scena e sorprese finali, non sempre in positivo. Nella mente dei tifosi sono infatti ancora impresse le emozioni vissute qualche domenica fa con Paulo Dybala, divenuto giallorosso dopo tante peripezie e una trattativa tutt’altro che semplice.

Calciomercato Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

Questo non deve però far dimenticare le tante delusioni vissute in passato, non solo sul fronte calcistico ma anche in termini di campagna acquisti. Non ci riferiamo alle sole uscite dolorose concretizzate soprattutto durante la gestione Pallotta ma anche ai tanti mancati approdi di giocatori a lungo seguiti da dirigenze e attesi con altrettanto vigore dalla piazza.

I nomi potrebbero essere tanti. Dal recente Granit Xhaka, passando per il colpo di scena, quasi teatrale, registratosi nella trattativa Malcom. Alla luce di tali reminiscenze, si leggano dunque le preoccupazioni venutesi a creare nella mente dei tifosi in queste ultime ore, caratterizzate da curiosità e timori per i ritardi registratisi in queste ultime ore.

Calciomercato Roma, “ancora 48 ore per Wijnaldum”

Calciomercato Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

Le difficoltà principali sembravano essere legate da un lato alla non disponibilità del giocatore ad accettare ulteriori rinunce sul proprio guadagno e dall’altro alla mancata intesa tra Roma e PSG sulla formula. A detta di Rudy Galetti, però, Georginio sarà a breve un giocatore della Roma.

L’accordo è stato infatti a sua detta raggiunto e l’ex Liverpool è atteso nella Capitale nelle prossime 48 ore. I ritardi erano legati a difficoltà ora superate e che sembrerebbero dunque destinate a impedire quanto temuto dai tifosi. Il vedere cioè il nome di Wijanldum aggiungersi alla lista dei vari Xhaka o Malcom.

Con ogni probabilità, visti i presupposti descritti dalla fonte su citata, rappresenterà dunque l’ennesimo tassello della Roma di Mourinho nonché il secondo grande regalo consecutivo di Pinto al mister connazionale e ad una piazza che inizia a sognare con sempre più vigore ma intelligenza.