Calciomercato, l’indizio dei bookmakers: resta alla Roma

Calciomercato Roma, l’indizio dei bookmakers certifica in maniera importante la possibilità di una sua permanenza nella Capitale.

Gli acquisti di Wijnaldum e Matic hanno innalzato in maniera importante l’asticella di un reparto che, ai nastri di partenza, appare come uno fra i più completi delle compagini di Serie A. La reazione alla partenza di Mkhitaryan è stata immediata: Pinto ha subito chiuso per il gigante serbo, prima di calare il jolly Dybala e affondare il colpo per “Gini”.

Calciomercato Roma Cristante
José Mourinho ©LaPresse

L’importante pre-season di cui si sono resi protagonisti gli uomini di Mourinho ha confermato gli enormi progressi intravisti già nella seconda parte di stagione. La manovra appare sempre più fluida, e il filtro a centrocampo funziona in maniera osmotica. Ponendo il focus sempre sul centrocampo, interessante attenzionare la situazione legata a Bryan Cristante, legato alla Roma da un contratto in scadenza nel 2024. Alcuni “spifferi” ipotizzavano la possibilità di una cessione dell’ex Atalanta al quale, però, Mourinho ha continuato a ribadire la sua fiducia e un ruolo centrale nel nuovo progetto tecnico.

Calciomercato Roma, Cristante e l’indizio dei bookmakers

Calciomercato Roma Cristante
Bryan Cristante ©LaPresse

Alla luce della folta concorrenza, probabilmente a Cristante verrà riservato un minutaggio inferiore rispetto all’anno scorso. Tuttavia, lo spirito di sacrificio, la grande abnegazione e la capacità di farsi trovare sempre pronto quando chiamato in causa rendono il play italiano per certi aspetti un’alternativa di lusso. Ragion per cui, salvo clamorose offerte last minute, il sodalizio Cristante-Roma è destinato a durare almeno per un’altra stagione. Una conferma indiretta arriva proprio dai bookmakers: Sisal banca la permanenza di Cristante alla Roma 1.05, mentre una sua cessione è quotata 7.50 la posta.