Roma, rinnovo Mourinho: botta e risposta in diretta

Calciomercato Roma, è arrivato l’annuncio sul futuro di Mourinho e la possibilità d vedere lo Special One rinnovare il contratto con i giallorossi.

In una fase dominata da tante voci e indiscrezioni circa quelle che potrebbero essere le mosse finali di Pinto, arriva l’annuncio circa i possibili scenari futuri con lo Special One in panchina. In queste settimane abbiamo infatti assistito ad una concentrazione assoluta su aspetti legati squisitamente ad acquisti e uscite. Da Dybala a Wijnaldum, passando per il futuro di Zaniolo e il nodo in difesa, oltre che ai tanti discorsi inerenti alle uscite da concretizzare per limare la rosa ed epurarla dei non pochi esuberi ancor presenti.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Al netto della maggiore importanza di tali questioni e della non urgenza di affrontare discorsi come quelli legati ad un ipotetico rinnovo di Mou, è giusto riferire quanto annunciato a riguardo ai microfoni di Radio Radio, dove si sono confrontati lo storico ex Roma, Roberto Pruzzo, alla cui posizione ha controbattuto Nando Orsi.

Calciomercato Roma, annuncio in diretta sul rinnovo di Mourinho

Calciomercato Roma
José Mourinho e Tiago Pinto ©AnsaFoto

La discussione si è incentrata proprio su quello che dovrebbe essere l’atteggiamento della Roma nei confronti del suo allenatore, al quale sembrerebbero essere state garantite quelle certezze esplicitamente richieste nel corso della passata stagione e dopo la finale di Tirana. Mou non ha mai nascosto la sua volontà di rispettare quel progetto almeno triennale e che, per dirla con le sue parole, avrebbe visto la Roma concludere il triennio sotto la sua egida “festeggiando”.

L’importanza di una presenza di tale calibro è stata evidenziata proprio dall’ex numero 9 che ha così detto. “Pur di evitare possibili polemiche in futuro, chiamerei Mourinho in questo momento e gli rinnoverei subito il contratto, concedendogli la libertà di scegliere fino a quanto e a che cifre rinnovare“. Immediata la risposta di Orsi, sottintendente una velata provocazione. “Può anche darsi che gli abbiano già offerto il rinnovo e lui abbia declinato. A Roma ha trovato l’ambiente adatto per rifarsi un’identità e sappiamo che è un allenatore particolare. Se vuole rinnovare, secondo me la Roma accetta“.