Calciomercato Roma, caso Belotti: la data in cui può cambiare tutto

Quello di Belotti alla Roma è diventato un vero e proprio caso. L’arrivo del ‘Gallo’ è bloccato da Shomurodov: ecco quando tutto può cambiare

Il futuro di Andrea Belotti continua a essere un vero e proprio caso. A fine giugno è arrivato l’addio ufficiale al Torino dopo sette anni, che era già stato annunciato prima. Da lì il ‘Gallo’ ha ricevuto molte offerte, soprattutto dall’estero, ma il progetto che sembrerebbe averlo stregato sarebbe quello della Roma. Dopo i grandi colpi messi a segno dal club giallorosso e l’opportunità di essere allenato da Mourinho insieme all’ex compagno Paulo Dybala, Belotti è rimasto affascinato dalla proposta giallorossa, pur non essendo quella economicamente più alta.

Andrea Belotti, attaccante ex Torino ©LaPresse

Tiago Pinto però rimane bloccato dalle cessioni. Sì perché uno tra Eldor Shomurodov e Felix Afena-Gyan dovrà partire per fare spazio a Belotti in attacco. Spunta la data che potrebbe cambiare tutto e sbloccare finalmente la situazione.

Calciomercato Roma, Belotti in bilico: dopo ferragosto la decisione

Andrea Belotti, attaccante attualmente svincolato ©LaPresse

Tra la Roma e Belotti continua a esserci un terzo incomodo: Eldor Shomurodov. Come riportato dal ‘Corriere dello Sport’ la trattativa con il Bologna procede a rilento poiché i giallorossi vorrebbero l’obbligo di riscatto fissato a 15 milioni, mentre i rossoblu valutano l’attaccante massimo 11 milioni.

Nel frattempo Belotti si sta allenando a Palermo e continua a credere nell’arrivo della Roma, rifiutando tutte le offerte che sono pervenute fino ad ora. Il Nizza e il Galatasaray continuano a osservare la situazione con interesse, con il Monaco che nei giorni scorsi ha di nuovo sondato il terreno. Secondo il quotidiano dopo ferragosto il ‘Gallo’ prenderà una decisione, perché a campionato iniziato rimanere senza squadra non era proprio ciò che si aspettava. Però la Roma lo ha affascinato e continua a essere la priorità.