Calciomercato Roma, il “pentimento” è immediato: Mou ribaltato

Calciomercato Roma, il “pentimento” che potrebbe ribaltare clamorosamente le carte in tavola: le ultime dall’Inghilterra.

Dopo aver messo a segno colpi mirati per il centrocampo e l’attacco, le attenzioni della Roma sono rivolte inevitabilmente all’acquisto di un centrale difensivo in grado di fornire una valida alternativa nelle rotazioni ormai consolidate di José Mourinho.

Lindelof Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Sono diversi i profili attenzioni dalla compagine giallorossa, con Tiago Pinto che si sta muovendo su piste alternative per scandagliare le varie soluzioni sul tavolo. Un epicentro importante delle prossime manovre capitoline potrebbe essere il Manchester United, club nel quale militano sia Lindelof che Bailly. Alla luce delle ultime prestazioni tutt’altro che esaltanti fornite dalla compagine di ten Hag, dall’Inghilterra stanno cominciando ad interrogarsi sulla bontà dell’eventuale cessione di Lindelof che, quando chiamato in causa, non ha mai fatto mancare il suo contributo.

Calciomercato Roma, dall’Inghilterra si interrogano sul futuro di Lindelof

Calciomercato Roma Lindelof
Victor Lindelof ©LaPresse

In occasione della sfida contro il Brentford, Lindelof non è stato convocato: come confermato dal Daily Express, il nazionale svedese è molto vicino al trasferimento alla Roma, con Mourinho che vorrebbe riabbracciare il gigante scandinavo a stretto giro di posta, dopo averlo già allenato all’ombra dell’Old Trafford. Tuttavia, il Daily Express solleva diversi dubbi sulla necessità della sua partenza, affermando come, al netto delle defayances cui è andato incontro, l’ex stella del Benfica è comunque un punto di riferimento della retroguardia del club inglese, capace sempre di dare il proprio contributo. La titolarità di Martinez potrebbe essere in discussione, anche perché il reparto offensivo del Brentford ne ha messo in evidenzia diversi limiti in termini di intensità: e chissà che dunque lo United non possa effettivamente ritornare sui suoi passi, alla luce anche dei commenti di molti tifosi, che sui social hanno criticato l’operato della società.