Caos DAZN, annuncio ufficiale del governo

DAZN down, l’annuncio di Valentina Vezzali non passa inosservato: ecco quanto scritto dalla Sottosegretaria alla Presidenza con Delega allo Sport.

Non è stata una prima giornata di campionato entusiasmante per DAZN, alla luce dei numerosi problemi riscontrati dagli utenti, che sui social hanno esternato tutto il loro malcontento a causa dei ritardi di autenticazione e delle difficoltà oggettive ad accedere alla piattaforma.

Valentina Vezzali DAZN
Valentina Vezzali ©LaPresse

Situazione che è esplosa in tutta la sua problematicità nella giornata di ieri, al punto che per la visione della gara Salernitana-Roma, a causa della mole importante di segnalazioni ricevute, si è reso necessario l’inserimento di un nuovo link al quale gli utenti hanno potuto accedere, mettendo una pezza, almeno parzialmente, ad una situazione che “rischiava” seriamente di implodere. Secondo quanto rivelato da “Il Corriere della Sera”, i vertici di DAZN hanno spiegato alla Lega che il problema sarebbe generato dal fatto che la maggior parte degli utenti ha avviato le procedure di autenticazione in contemporanea. Una spiegazione che chiaramente è stata ritenuta non esaustiva, al punto che si pensa di valutare azioni legali per danno d’immagine. Ma non solo.

DAZN down, l’annuncio di Valentina Vezzali

Dazn Valentina Vezzali
DAZN ©LaPresse

A rincarare la dose ci ha pensato Valentina Vezzali, Sottosegretaria alla Presidenza con Delega allo Sport, che con un tweet diramato sui propri profili social ha annunciato novità a stretto giro di posta: “Riscontrato il grave ed inaccettabile disagio causato agli utenti per la mancata connessione a DAZN, sto predisponendo con i miei uffici un tavolo urgente che coinvolga la Serie A, il MISE e l’AGCOM, in maniera tale da affrontare il prima possibile quanto accaduto.”

Da capire se e come verranno presi provvedimenti a riguardo: sono tante le lamentele che in questi minuti affollano il web, a cui chiaramente DAZN è chiamato a rispondere con i fatti.