Calciomercato Roma, annuncio ufficiale imminente: i giallorossi si defilano

Calciomercato Roma, l’annuncio ufficiale è imminente, accordo totale con l’attaccante italiano: i giallorossi si defilano.

La Roma ha incamerato i primi tre punti stagionali grazie alla convincente vittoria ottenuta sul campo della Salernitana. Una prova che ha soddisfatto l’allenatore José Mourinho, che però ha chiesto alla società un ultimo sforzo in sede di calciomercato per completare al meglio la rosa a sua disposizione. Lo ha fatto, come sempre, a modo suo, utilizzando parole indirette e mandando segnali anche dal campo.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

La sostituzione di Abraham con Matic e non con un altro attaccante è stata così giustificata dallo Special One nel dopo-partita: “Se mi chiedete se mi piacerebbe cambiare attaccanti di questo livello con altri dello stesso livello…quello lo fa il Manchester City, il Liverpool o qualche italiana”.

Chiaramente, con Andrea Belotti a disposizione, la sostituzione sarebbe stata differente. Il senso delle dichiarazioni di Mourinho è questo, e spetterà ora al general manager Tiago Pinto accontentare la richiesta dell’allenatore.

Calciomercato Roma, niente Belotti: il Galatasaray vira su Balotelli

Calciomercato Roma
Balotelli©LaPresse

Tra le tante squadre interessate ad Andrea Belotti, ancora svincolato dopo la fine della sua avventura al Torino, c’è anche il Galatasaray. La squadra turca è però ormai destinata ad abbandonare questa pista, virando su un altro italiano.

Come riporta il sito internet turco F5haber.com, Mario Balotelli incontrerà infatti i dirigenti del Galatasaray nei prossimi giorni per discutere i dettagli finali del suo trasferimento in giallorosso. L’allenatore Okan Buruk ha dato il via libera per l’arrivo dell’attaccante, che è entusiasta di passare in un top club del campionato turco in cui è tornato a giocare su buoni livelli con la maglia dell’Adana Demirspor dopo anni di anonimato.

Manca solo l’annuncio ufficiale: Balotelli al Galatasaray, una rivale in meno per la Roma che del resto per ingaggiare Belotti deve cedere un attaccante e farlo il più in fretta possibile.