Calciomercato Roma, la rottura apre al colpo last minute

Calciomercato Roma, dopo due partite senza nemmeno un minuto in campo è rottura con il club. Colpo last minute per Pinto

La sensazione è che sia stato il club a decidere di non farlo giocare più che il tecnico. Soprattutto per quella decisione, che fino al momento non è mai cambiata, di rimanere sotto contratto con il Real Madrid fino al giugno del 2023, quando poi il suo contratto scadrà e potrà andare via a parametro zero cercando così una nuova sistemazione e, magari, chiedere qualcosa in più sotto l’aspetto del contratto.

Calciomercato Roma Nacho
Carlo Ancelotti ©LaPresse

Dalla Spagna, e precisamente Cadena Cope, lanciano la notizia che riguarda il fantasista dei Blancos Asensio, che diverse molte negli ultimi mesi è stato accostato alla Roma. Il giocatore, stando a queste indiscrezioni, avrebbe capito che non è Ancelotti a non volerlo mandare in campo, ma è quasi un diktat del club madrileno a far decidere Carlo a non schierarlo. Certo, appare assai difficile che un tecnico esperto e vincente come quello italiano si lasci influenzare in questo modo, ma in ogni caso, a due settimane dalla chiusura del calciomercato, potrebbe essere uno stravolgimento.

Calciomercato Roma, Asensio colpo last minute

Calciomercato Roma
Marco Asensio ©LaPresse

Con il Mondiale alle porte, senza giocare mai, per Asensio sarà sicuramente difficile riuscire a prendersi una convocazione. Ed è per questo motivo che il Mundo Deportivo sottolinea come ci potrebbe essere un cambio di idea nella testa del maiorchino. Che potrebbe anche interessare alla Roma di Mourinho scrivono dalla Spagna, dopo che il Milan ha deciso di mollare la presa nelle scorse settimane.

Un colpo oltre che last minute anche low cost, vista la scadenza di contratto che come detto è fissata tra meno di un anno. Nel mezzo, inoltre, c’è stato anche l’arrivo di Dybala. Ecco perché la pista rimane fredda. Almeno per ora, ovviamente.