Calciomercato Roma, accordo trovato: ha vinto Pinto

Calciomercato Roma, accordo trovato: ecco la formula dell’operazione. Pinto è a Milano e ha chiuso la trattativa

Da ieri Tiago Pinto è a Milano per cercare soprattutto di chiudere diverse operazioni in uscita. Sono diversi gli elementi che in queste ultime settimane di calciomercato potrebbero salutare Trigoria. E alcune uscite sono legate anche al possibile arrivo di Andrea Belotti, l’attaccante che José Mourinho ha chiesto. Lo stesso giocatore ex Torino ha dato la propria parola ai giallorossi, ma secondo le ultime informazioni non vorrebbe aspettare ancora a lungo. Ecco perché il gm giallorosso vorrebbe dare un’accelerata agli addi. In questo caso, quello di Kluivert, sarebbe ormai cosa fatta.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Secondo le informazioni riportate da Francesco Balzani infatti su CentroSuonoSport, la società giallorossa avrebbe trovato l’accordo con il Fulham per la cessione del giocatore olandese rientrato nella Capitale dopo il prestito della scorsa stagione al Nizza. L’esterno d’attacco dovrebbe volare in Premier nelle prossime ore.

Calciomercato Roma, la formula dell’addio a Kluivert

Calciomercato Roma
Justin Kluivert ©LaPresse

L’operazione si dovrebbe chiudere in prestito con obbligo di riscatto in base alle presenze che Kluiverti riuscirà a fare nella stagione che è appena iniziata. Un addio lungo diverso tempo quello dell’esterno, che sembrava all’inizio del mercato potesse tornare in Ligue 1, ma che adesso invece è atteso dall’esperienza in Inghilterra, in una società ambiziosa, che sta cercando di rinforzare la propria rosa.

Insomma, ormai non ci dovrebbero essere davvero più dubbi. Pinto è riuscito stavolta a vincere quelle che sono state anche le resistenze di Kluivert nell’accettare una destinazione. E adesso, come detto, potrebbe anche scattare il momento del Gallo. Anche se potrebbe pure non bastare, visto che ci sono pure Shomurodov e Felix sulla porta d’uscita. Qualora uno dei due dovesse lasciare Trigoria nello spazio di poco tempo, allora non ci sarebbero davvero più dubbi di un approdo in giallorosso dell’ex capitano del Torino.