Calciomercato Roma, sorpasso finale Juventus: affare fatto

Calciomercato Roma, operazione prossima alla conclusione e intesa totale. Va alla Juventus, tutti i dettagli.

Abbiamo spesso evidenziato in questi giorni come si sia ormai prossimi all’entrare nella fase più calda della campagna acquisti, soprattutto presso quelle realtà in cui siano ancora diversi aspetti da limare in vista della prossima stagione. In casa Roma, in realtà, Pinto e colleghi hanno saputo operare con una certa celerità, intervenendo laddove maggiormente necessario in modo tempestivo e facendo in modo che queste ultime settimane di agosto venissero affrontate con meno ansia rispetto al passato.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Al netto del gran lavoro compiuto, risulta però doveroso il sottolineare come in quel di Trigoria si stia ancora tenendo in considerazione tutta una serie di aspetti che dovrà necessariamente essere affrontata in questi ultimi giorni di mercato. In attesa di evoluzioni sul fronte in uscita, infatti, Tiago cercherà i giusti incastri per garantire a Mourinho il nuovo attaccante che faccia le veci di Abraham nonché un difensore che ben possa coadiuvare i già presenti nella rosa.

Calciomercato Roma, fatta per Tommaso Mancini: va alla Juventus

Calciomercato Roma
Tommaso Mancini ©LaPresse

In quest’ultimo caso, abbiamo assistito alla sorpresa Gabriel in queste ultime ore, in seguito all’annoveramento del brasiliano nel corpo di giocatori seguiti dalla Roma per rimpolpare il terzetto arretrato. In attesa di comprendere la fattibilità di un’operazione che richiederebbe almeno 40 milioni di euro e senza dimenticare delle possibili novità che potrebbero interessare Kluivert, Felix o Shomurodov, va evidenziata la chiusura di una trattativa che aveva interessato anche il mondo Roma.

La Juventus ha infatti trovato un accordo con il Vicenza per l’acquisto del giovane attaccante Tommaso Mancini. Seguito anche dai giallorossi il classe 2004 sposerà dunque i colori bianconeri, dopo che le sue qualità e la giovane età avessero generato una certa attenzione non esigua nei suoi confronti.