Calciomercato, Belotti alla Roma: spunta la data della fumata bianca

Calciomercato Roma, Belotti sempre più vicino: ecco la possibile data della fumata bianca definitiva. Cifre e dettagli.

Nella seconda frazione di gioco della gara contro la Salernitana, José Mourinho ha preferito sostituire il tridente offensivo – provato dopo una gara giocati ad alta intensità sin dai primi minuti – con entrate “conservative”, che hanno permesso ai giallorossi di gestire il vantaggio acquisito grazie alla rete siglata da Bryan Cristante.

Calciomercato Roma Belotti
Andrea Belotti ©LaPresse

Un messaggio, neanche troppo velato, con il quale lo Special One ha voluto rivolgersi in maniera silenziosa ma neanche troppa velata a quegli attaccanti – Shomurodov e Felix Afena-Gyan in primis – le cui cessioni hanno creato non pochi grattacapi all’evolvere della situazione legata ad Andrea Belotti, con il quale un accordo di massima è stato già trovato da tempo. L’ex capitano del Torino è il vero, grande obiettivo per l’attacco dei giallorossi, e stando a quanto riferito da forzaroma.info, il bomber italiano non sarebbe mai stato più vicino a vestire la maglia della Roma.

Calciomercato Roma, svolta Belotti: ecco quando potrebbe chiudersi tutto

Calciomercato Roma Belotti
Andrea Belotti ©LaPresse

Per il “Gallo”, infatti, sarebbe pronto un triennale da circa 2,8 milioni di euro a stagione, messo sul piatto da diverse settimane e a cui il bomber non ha esitato a dire di sì. Nelle ultime ore, però, si sarebbe materializzata la svolta tanto attesa: Belotti ha continuato a rispedire al mittente le tante offerte ricevute (Nizza e Galatasaray in primis), con Felix Afena-Gyan sempre più vicino ad accettare la corte della Cremonese. Leggermente diverso il discorso legato a Kluivert, per il quale bisognerà ancora trattare con il Fulham: l’incontro andato in scena a Milano tra Pinto e la Pimenta non ha portato alla fumata bianca, per la quale sarà necessario un sapiente lavoro di mediazione tra le parti. Trapela comunque ottimismo su un incastro relativamente veloce di tutte queste “tessere”, al punto che Belotti potrebbe sbarcare nella Capitale già domani: nel caso in cui si materializzasse questo scenario, non sarebbe da escludere una sua possibile convocazione (per la panchina) in vista della sfida contro la Cremonese.