Calciomercato Roma, Mourinho insiste: altro rifiuto con la Juve all’orizzonte

Calciomercato Roma, Mourinho insiste e Pinto è preoccupato, intanto arriva un altro rifiuto con la Juventus all’orizzonte.

Il general manager della Roma Tiago Pinto si trova a Milano con un preciso obiettivo. Dare una forte accelerata al capitolo cessioni per potere poi agire con gli ultimi due colpi in entrata richiesti dall’allenatore José Mourinho. Eldor Shomurodov, Felix Afena-Gyan e Justin Kluivert rappresentano gli ostacoli principali. Per l’attaccante esterno olandese pare esserci finalmente la luce in fondo al tunnel: oggi ci sarà l’incontro con l’agente Rafaela Pimenta per chiudere con il Fulham con la formula del prestito con obbligo di riscatto basato su un numero minimo di presenze del calciatore.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©AnsaFoto

Poi sarà il turno degli altri due attaccanti per cui la situazione è un po’ più complessa. Come riporta il Corriere dello Sport, la trattativa con il Bologna per Shomurodov prosegue, ma non alle condizioni che vorrebbe la squadra giallorossa. Dopo due riunioni in call la trattativa si è arenata, il Bologna insiste per un prestito con un obbligo condizionato, mentre la Roma vuole un obbligo che scatti facilmente. E così è diventata forse più probabile la cessione di Felix: Cremonese, Monza e Cagliari sono in corsa ma i Friedkin chiedono di fare cassa e serve una cessione a titolo definitivo.

Calciomercato Roma, Belotti dice no al Galatasaray: Mou lo vuole per la sfida con la Juve

Calciomercato Roma
Andrea Belotti ©LaPresse

José Mourinho è entrato in azione. Come scrive il Corriere dello Sport oggi in edicola, vuole con sé Andrea Belotti per il primo partitone della stagione, in programma tra nove giorni allo Stadium contro la Juventus. In quello che sarà a tutti gli effetti già uno scontro diretto per il vertice, lo Special One vuole giocarselo al meglio delle possibilità, senza rimpianti. Con la Juventus all’orizzonte, però, c’è da segnalare un altro rifiuto.

Tiago Pinto è preoccupato, perché la concorrenza per il “Gallo” aumenta e ancora le cessioni non si sono sbloccate. Però la buona notizia è che Belotti continua a rifiutare le altre proposte. Ultima, come riportato da Sportitalia, quella del Galatasaray che pure era importante: 4,5 milioni di euro a stagione più un premio alla firma.