Calciomercato Roma, lo vogliono a tutti i costi: nuova chiamata

Calciomercato Roma, continuano a lavorare per strappare un sì atteso da tutti. Nuovo contatto, le ultime.

Ci sono spesso scenari di mercato destinati ad accompagnare tifosi, mondo mediatico e società per tanto tempo, sovente anche per l’intera durata del calciomercato e senza che ciò comporti necessariamente alla chiusura della trattativa. Basti pensare ai recenti esempi di Milik ai tempi dell’intreccio con Dzeko alla Juventus ma anche alla stessa estate del primo anno di Conte all’Inter, dominata dalle tante voci sul bosniaco e da un rinnovo a sorpresa in un’inattesa serata di agosto.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Scenari del genere possono essere estesi a tante altre annate e squadre. Restando nel solo mondo giallorosso, nella mente di plurimi tifosi ci sono ancora le telenovele Mahrez o Malcom ma anche quelle tante voci su Granit Xhaka lo scorso anno che lasciavano sottintendere la prossimità di un arrivo alla fine rimasto mera suggestione e tutt’altro che concreta realtà. Giusto però evidenziare come non sempre questo accada e, diverse volte, l’insistenza e la volontà di giungere ad una fumata bianca può rappresentare un fattore determinante.

Calciomercato Roma, il Bologna non perde di vista Shomurodov

Calciomercato Roma
Eldor Shomurodov ©LaPresse

Si pensi a quanto sta fin qui verificandosi con il Gallo Belotti, ammaliato dall’idea di giocare con l’amico Pellegrini e con il non meno conosciuto Paulo Dybala, ex collega ai tempi di Palermo. L’attesa di Andrea sta suscitando moti importanti di orgoglio all’interno della piazza ma è giusto osservare come non si tratti dell’unico scenario a generare fin qui nobile attenzione in questa parentesi finale di mercato. Da un lato, soprattutto nelle ultime ore, stiamo assistendo al tormentone Kluivert, felicemente accompagnato da quelli legati al possibile colpo in difesa.

A questi due si aggiunga quello per le uscite più probabili, insieme a Justin, di Felix e Shomurodov. Entrambe presentate come fondamentali al fine di sbloccare lo scenario Belotti, stanno attualmente generando non poca attenzione all’ombra del Colosseo ma non solo. Per quanto concerne l’uzbeko, rimasto nella Capitale in occasione dell’ultima amichevole estera con il Tottenham e relegato in panchina in quel di Salerno, giungono novità di non poco conto da Orazio Accomando, giornalista di Sky Sport.

Continua a sua detta, infatti, l’insistenza del Bologna per sbloccare una trattativa fin qui ecclissatasi nel gap di vedute sull’asse capitolino-felsineo per cifre e modalità. A Roma chiedono un obbligo fissato a 14 milioni mentre i rossoblù, oltre che a offrire 4 milioni in meno, intendono tutelarsi con un prestito con diritto. La su citata fonte rimarca però un aspetto importante e che in molti si augurano poter rappresentare un grimaldello di svolta. Il Bologna continua a voler accontentare Mijhalovic e sarebbe previsto prossimamente un nuovo tentativo per giungere ad un’intesa