Calciomercato Roma, annuncio e frecciata in diretta a Belotti

Calciomercato Roma, annuncio e frecciata in diretta al Gallo Belotti, considerato dai più ad un passo dall’essere un nuovo giocatore di Mourinho.

Dopo una campagna acquisti non poco ricca di emozioni o sorprese, il calciomercato capitolino potrebbe chiosarsi ancor più degnamente, come emerso dagli ultimi interessamenti di Pinto e dal suo nobile anelito al voler accontentare il connazionale José dopo le richieste giuntegli in questi ultimi giorni. Cosa manchi allo scacchiere è chiaro alla dirigenza da tempo ma le dichiarazioni e gli atteggiamenti di quest’ultima settimana sembrano aver restituito ulteriore consapevolezza circa le urgenza di fine estate.

Calciomercato Roma
Andrea Belotti ©LaPresse

Come dicevamo, uno dei nomi più caldi resta quello di Andrea Belotti, da tempo svincolato di lusso di questo mercato ma ad oggi ancora senza squadra. Un po’come accaduto anche a Dybala, il Gallo figura tra i profili più interessanti e convenienti di questo mercato ma, ciononostante, è ancora senza contratto. Sappiamo bene delle varie avances da lui ricevute, soprattutto da quella penisola balcanica cui ha più volte detto di no in attesa dell’affondo decisivo da parte di quella Roma per la quale sembrerebbe intenzionato a fare di tutto pur di indossarne i colori.

Calciomercato Roma, annuncio con frecciata a Belotti in diretta

Calciomercato Roma
Andrea Belotti ©LaPresse

In una fase calda quanto determinante, contraddistinta anche da una certa esaltazione da parte dei tifosi nei confronti dell’atteggiamento paziente dell’ex Torino, ogni giorno sembra potenzialmente determinante per una chiusura o una svolta importante. In questi giorni vi abbiamo raccontato di come il corrente fine settimana sembrasse essere quello giusto per vedere arrivare l’attaccante all’ombra del Colosseo. Per ora, ciò non è accaduto ma meritano di essere riportate le dichiarazioni giunte sulla sua posizione da parte di Davide Vagnati, ds del club granata.

Questo il suo commento ai microfoni Sky Sport pochi minuti prima del fischio di inizio della sfida contro la Lazio. “Sono sorpreso dal fatto che ancora non abbia una squadra ma mi sento di dire che i giocatori debbano tener conto attualmente di quelle che sono le condizioni del mondo calcistico. Chi ha un contratto deve tutelarlo con la massima professionalità e non sempre i giocatori comprendono tempestivamente tale aspetto“.