Calciomercato Roma, Pinto ha un alleato: inserimento last minute in Serie A

Calciomercato Roma, Pinto ha un alleato: possibile inserimento dell’ultimo minuto in Serie A. Le ultime sulla trattativa

Se per Felix ci sono delle importanti novità, visto che il giocatore avrebbe anche accettato il possibile passaggio alla Cremonese (per oggi è previsto un incontro, forse quello decisivo), al momento resta decisamente in standby l’altra operazione in uscita, lì davanti, che Tiago Pinto ha in mente. Nessuna preoccupazione, comunque: affinché arrivi Belotti potrebbe bastare solamente l’addio di uno tra il ghanese e Shomurodov, l’uzbeko cercato dal Bologna. E non solo.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

La situazione attorno all’attaccante è chiara da tempo. E, il Bologna, ha aperto anche all’obbligo di riscatto per poter tesserare il giocatore, andando incontro decisamente a quelle che sono state sin dal principio le richieste di Tiago Pinto. Certo, ci potrebbe essere un inserimento last minute in Serie A, che potrebbe aiutare Pinto nel dare un’accelerata all’operazione e non far più attendere il Gallo, che non ce la fa più di stare a guardare.

Calciomercato Roma, inserimento del Torino

Calciomercato Roma
José Mourinho, alle spalle Shomurodov ©LaPresse

La squadra di Juric è alla ricerca di un attaccante, visto che in rosa ci sono solamente Sanabria e Pellegri. Il tecnico si aspetta un rinforzo e non l’ha mandato a dire. E siccome, nonostante l’apertura del Bologna, c’è una sostanziale differenza in quella che è la domanda della Roma e l’offerta della squadra di Mihajlovic, non è del tutto da escludere un possibile inserimento dei granata negli ultimi giorni di questo calciomercato.

Gli affari infatti sono sempre affari: il Bologna non vorrebbe spingersi oltre i 10 milioni, Pinto ne chiede almeno 3 o 4 in più. Insomma, la distanza c’è e la forbice al momento è bella ampia. Ecco perché la società di Cairo nelle prossime orepotrebbe fare un sondaggio per cercare l’inserimento. Vedremo gli sviluppi, senza dubbio. Ma in ogni caso Pinto ha decisamente fretta di chiudere.