Infortunio Zaniolo, la diagnosi è ufficiale

Infortunio Zaniolo, la diagnosi è ufficiale: ecco le condizioni del giocatore dopo gli esami strumentali già sostenuti

Nicolò Zaniolo è uscito alla fine del primo tempo dopo un contrasto. Cadendo male, il numero 22 della Roma s’è fatto male alla spalla e la società giallorossa non ha perso tempo e ha portato l’attaccante immediatamente a Villa Stuart per sottoporlo a una risonanza magnetica. C’è la Juventus alle porte e si deve subito capire se Mourinho potrà contare sul giocatore.

Infortunio Zaniolo
Zaniolo ©LaPresse

“Trauma diretto alla spalla sinistra con lussazione”, questo il comunicato giallorosso. Ecco, quello che si temeva ovviamente. Servirà più o meno un mese di tempo per rivederlo in campo, e sicuramente, dopo lo stop di Wijnaldum, non ci voleva nemmeno questa. Pinto ha assicurato che resterà, quindi novità sul mercato non ce ne dovrebbero essere. Anche perché Zaniolo, ha iniziato benissimo la stagione e la società giallorossa, dopo averlo fatto per moltissimo tempo, lo aspetterà ancora senza il minimo dubbio. C’è da recuperare però. Perché Nicolò in questo momento faceva la differenza. Peccato, ma saprà rialzarsi.