Calciomercato Roma, fumata nera improvvisa: così salta tutto

Calciomercato Roma, l’addio sembrava ad un passo dall’essere definitivo con la fumata bianca: tuttavia, sono subentrate delle difficoltà.

La sessione estiva di calciomercato della Roma è arrivata ad un vero e proprio bivio. L’infortunio accorso a Georginio Wijnaldum ha inevitabilmente rivoluzionato le strategie in casa giallorossa, con Tiago Pinto che oltre all’acquisto di un attaccante da affiancare a Tammy Abraham sta studiando le mosse giuste per consegnare a José Mourinho un altro centrocampista di spessore.

Calciomercato Roma Riccardi Latina
Tiago Pinto ©LaPresse

In quest’ottica le eventuali cessioni che il general manager dei capitolini riuscirà perfezionare si riveleranno assolutamente decisive per sbloccare gli ultimi colpi in entrata. Sul fronte uscite, diversi sono gli esuberi che non rientrano nel progetto tecnico dello Special One, e che Pinto spera di “piazzare” in tempi relativamente brevi. Scenario a parte costella la situazione legata ad Alessio Riccardi, il cui trasferimento al Latina in Serie C fino a poche ore fa sembrava sul punto di potersi concretizzare da un momento all’altro.

Calciomercato Roma, frenata per la cessione di Riccardi: cosa sta succedendo

Calciomercato Roma Riccardi
Alessio Riccardi ©LaPresse

Come riferito dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, però, sarebbe subentrati ostacoli improvvisi, dal momento che Riccardi non sarebbe intenzionato a ridursi l’ingaggio. Un dettaglio da non trascurare che potrebbe rimescolare improvvisamente le carte in tavola.

Dopo l’esperienza in prestito al Pescara, Riccardi è ritornato alla “base”, disputando però soltanto tre gare con la maglia della Primavera. Legato ai giallorossi da un contratto in scadenza nel 2023, le chances concernenti una sua partenza restano comunque molto alte: staremo a vedere se si potranno concretizzare i presupposti giusti nel corso delle prossime ore, con Pinto che comunque potrebbe “alleggerire” il monte ingaggio. La cessione di Riccardi è una delle tante in un “cantiere” giallorosso che si preannuncia assolutamente concitato in questi ultimi giorni della campagna trasferimenti.