Calciomercato Roma, scaricato da Simeone: occasione in prestito

Calciomercato Roma, l’allenatore dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone l’ha scaricato: occasione in prestito per Tiago Pinto.

L’infortunio di Gini Wijnaldum ha rivoluzionato ancora una volta i piani di calciomercato della Roma. Era già accaduto lo scorso anno con il grave infortunio di Leonardo Spinazzola, che costrinse Tiago Pinto a perdere di vista l’ingaggio di un regista e optare per Matias Vina come sostituto del nazionale italiano. Stavolta i tempi sono più stretti, ma come raccontato da José Mourinho in prima persona, la proprietà Friedkin e il general manager si sono subito messi a disposizione con l’allenatore per trovare il sostituto dell’olandese.

Calciomercato Roma
Diego Pablo Simeone ©LaPresse

Non arriverà più un altro difensore centrale perché all’occorrenza c’è la possibilità di arretrare in quella posizione Nemanja Matic o Bryan Cristante. Insieme all’attaccante che sarà quasi certamente Andrea Belotti, arriverà così un centrocampista. La lista dei calciatori accostati alla Roma è cresciuta sensibilmente nelle ultime 24 ore, e se ne può aggiungere un altro come riportato anche dal Corriere dello Sport.

Calciomercato Roma, ipotesi Saul: il problema resta l’ingaggio

Calciomercato Roma
Saul©LaPresse

Saúl Ñíguez Esclápez, noto semplicemente come Saúl, è ancora in uscita dall’Atletico Madrid dopo la fallimentare avventura al Chelsea. L’allenatore Diego Pablo Simeone non lo ritiene più centrale nel progetto dei colchoneros e lo ha messo alla porta, ma finora il nazionale spagnolo non ha ancora trovato una squadra disponibile ad accoglierlo.

La Roma potrebbe rappresentare un’occasione visto l’infortunio di Wijnaldum, ma il problema è lo stesso per cui non si sono finora presentate altre squadre: l’ingaggio troppo alto. La trattativa sembra così bloccata in partenza, a meno che l’Atletico non decida di partecipare almeno in parte al pagamento dello stipendio.