Calciomercato Roma, dietrofront Juve: ora cambia tutto

Cambia tutto a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato: dietrofront improvviso della Juventus e affare bloccato

La Roma è chiamata alla cosiddetta prova del nove domani pomeriggio. Dopo le vittorie di misura contro Salernitana e Cremonese, la squadra di Mourinho affronterà il primo big match della stagione, ovvero la partita contro la Juventus all’Allianz Stadium. Qui la Roma dovrà dimostrare di aver alzato l’asticella e di poter competere con le grandi.

Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Tra Juventus e Roma però non ci sono solo questioni di campo, ma anche affari legati alla sessione di calciomercato estiva. nel mirino dei giallorossi infatti sembrerebbe esserci Denis Zakaria, centrocampista che sembrerebbe destinato a lasciare i bianconeri. La Juventus però avrebbe cambiato improvvisamente i piani. Tutto bloccato e cambiamento improvviso.

Calciomercato Roma, la Juventus ci ripensa: Zakaria tolto dal mercato

Denis Zakaria, centrocampista della Juventus ©LaPresse

Nel calciomercato estivo non si può dare mai nulla per scontato. Infatti anche in casa Juventus improvvisamente i piani sembrerebbero essere cambiati e di conseguenza anche quelli della Roma potrebbero farlo. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, i bianconeri avrebbero deciso di fare marcia indietro sul futuro di Denis Zakaria.

Il centrocampista svizzero arrivato a gennaio dal Borussia Moenchengladbach sembrava poter essere sacrificato dalla Juventus in questa sessione di calciomercato, ma adesso i bianconeri avrebbero deciso di ripensarci e trattenerlo a Torino. Infatti in attesa che Pogba torni dall’infortunio la Juventus vorrebbe avere maggiore scelta a centrocampo, mentre Arthur continua a essere alla ricerca di un nuovo club. Così per la Roma si chiudono le possibilità che portavano a Zakaria, che domani lo ritroverà in campo da avversario.