Voti Juventus-Roma, tre fantasmi a Torino: Smalling il migliore

Juventus-Roma, si è da poco conclusa la gara dell’Allianz tra gli uomini di Allegri e quelli di Mourinho. Questi i voti dopo la prestazione dei giallorossi.

Dopo due sole giornate, il destino della Roma si è incrociato con quello della Vecchia Signora, in uno stadio storicamente ostile ai capitolini e presso il quale non si è mai riuscito a far punti, eccezion fatta per il Juventus-Roma svolto nell’estate immediatamente successiva al primo lockdown. Prima e dopo quei 90 minuti dal valore quasi nullo, i giallorossi sono usciti sempre a testa china da Torino, pur distinguendosi spesso per prestazioni all’altezza e non poche volte macchiate da polemiche e discussioni.

Juventus-Roma
José Mourinho ©LaPresse

Basti pensare a quanto accaduto lo scorso anno, quando Kean e colleghi riuscirono a imporsi su una squadra che dimostrò di potersela giocare ma che peccò in precisione e cinismo. Come annunciato dallo stesso Mourinho, ogni gara ha però una storia a sé e i 90 minuti di oggi andavano affrontati con la consapevolezza della loro totale indipendenza rispetto agli eventi del passato.

Juventus-Roma, Abraham risponde a Vlahovic: i voti

Juventus-Roma
Squadra Roma vs Juventus ©LaPresse

Gli spunti della gara erano numerosi, a partire dalla presenza del grande ex Paulo Dybala, passando per l’attesa reazione da parte degli uomini di Max in seguito al passo falso di Genova. Il risultato finale è stato di 1 a 1, con Tammy Abraham che ha risposto alla marcatura immediata di Vlahovic nei primissimi minuti.

Questi i voti esprimenti giudizio circa le prestazioni degli uomini di Mourinho.

Rui Patricio 6, Mancini 5.5 (El-Shaarawy 45′ 6.5), Smalling 7, Ibanez 7, Karsdorp 3 (Celik 61′ 6) , Cristante 3, Matic 5.5, Spinazzola 3 (Zalewski 45′), Dybala 6.5 (77 Kumbulla sv) , Pellegrini 6.5, Abraham 6.5