Roma, accordo ufficiale con UEFA ed ECA

La Roma ha raggiunto un accordo con l’organo calcistico europeo che ha scelto la società giallorossa come primo partner

La Roma viene dalla bella vittoria contro il Monza maturata grazie alla doppietta di Paulo Dybala. L’argentino ha segnato i suoi due primi gol in maglia giallorossa che gli hanno permesso di arrivare a quota 100 gol in Serie A. Oltre alla Joya, coprotagonista della serata è stato Roger Ibanez che ha segnato su calcio d’angolo con un bel colpo di testa che ha trafitto Di Gregorio. Ora i giallorossi si apprestano a preparare la sfida con l’Udinese che aspetta Abraham e compagni domenica alle 20.45.

roma uefa eca
Dan e Ryan Friedkin allo Stadio Olimpico ©Ansa

Mentre Mourinho pensa a come preparare la sfida contro i bianconeri, Tiago Pinto si sta occupando del calciomercato, dove ultimamente ci sono delle belle gatte da pelare. Innanzitutto va sottolineato l’infortunio di Kumbulla che cambia i piani del general manager. Poi, il mancato visto a Justin Kluivert ha fatto letteralmente sobbalzare sulla sedia sia i dirigenti del Fulham che quelli della Roma, che non si aspettavano una cosa simile. Oggi, poi, la società ha annunciato la partnership con MatchWornShirt, che permetterà ai tifosi di acquistare le maglie da gioco utilizzate dai giocatori durante le partite. E in vena di accordi, la Roma ne ha appena ufficializzato un altro con Uefa ed Eca.

Roma, accordo ufficiale con Uefa ed Eca

roma uefa
Aleksander Ceferin, presidente della Uefa ©LaPresse

Dal comunicato si può leggere come la società e l’organo del calcio europeo abbiano intrapreso un cammino per favorire la sostenibilità del calcio europeo. I giallorossi sono il primo club con cui Ceferin ha voluto collaborare per questo progetto. La Roma dovrà pilotare lo sviluppo e l’implementazione di alcuni aspetti della “Strenght Trought Unity”, la strategia sulla sostenibilità per il 2030 voluta dal massimo organismo calcistico europeo. Le parti collaboreranno nei prossimi mesi per rilanciare le ambizioni della Uefa sul tema della sostenibilità per un’eredità duratura del calcio europeo.