Calciomercato Roma, ultima destinazione: Pinto può ancora sperare

Ultime ore di calciomercato in Italia e per Tiago Pinto è rimasta una sola opzione disponibile: c’è ancora una speranza

Ore frenetiche per il mondo del calcio di italiano quelle di oggi. Il fatidico giorno è infatti arrivato, oggi si chiude ufficialmente la sessione estiva di calciomercato. La Roma è stata sicuramente una delle grandi protagoniste di questa estate con tanti acquisti di valore a parametro zero o in prestito, con la società che ha dovuto sborsare solo 7 milioni per Celik.

Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Per Tiago Pinto però rimane ancora la grana esuberi, forse la parte più difficile del lavoro del portoghese durante l’estate. In particolare tiene banco ancora il caso Kluivert, con il trasferimento al Fulham saltato definitivamente per questioni burocratiche legate al regolamento della ‘FA’. Per l’olandese sono stati diversi i club a farsi avanti e soprattutto c’è ancora una speranza.

Calciomercato Roma, ultima spiaggia Kluivert: possibilità Galatasaray

Calciomercato Roma
Justin Kluivert ©LaPresse

Justin Kluivert è diventato in poco tempo protagonista di uno dei casi straordinari del calciomercato estivo. L’olandese infatti sembrava destinato a volare in Inghilterra, destinazione Fulham, ma improvvisamente tutto è saltato. Il permesso di lavoro è stato negato dalla ‘FA’ per mancanza di partite con la Roma dal suo ritorno dal prestito al Nizza, dunque la trattativa è sfumata definitivamente.

Secondo quanto riportato da ‘Il Romanista’, diversi club hanno puntato il mirino su Kluivert durante l’estate: in Italia Sassuolo e Sampdoria, poi l’Espanyol, lo Sporting Club de Portugal e il Galatasaray. Proprio quest’ultimo club potrebbe essere l’unica speranza rimasta per la cessione dell’olandese. Infatti in Turchia il calciomercato non chiuderà oggi ma tra una settimana. L’unico ostacolo potrebbe però essere la volontà del calciatore di trasferirsi al Galatasaray. Vedremo in queste ore se Pinto riuscirà a piazzare anche l’ennesimo ultimo colpo.