Calciomercato Roma, trattativa ancora viva: concorrenza in Ligue 1

Calciomercato Roma, nonostante il gong finale sulla sessione estiva c’è una trattativa ancora viva in casa giallorossa. Ma occhio alla concorrenza

Questo pomeriggio è intervenuto Tiago Pinto in conferenza stampa. Il general manager della Roma ha tracciato un attento bilancio sul calciomercato estivo appena concluso. Ieri infatti è scoccato il gong sulla sessione ordinaria della campagna acquisti e cessioni, ma le sorprese potrebbero non essere finite. Lo stesso Pinto ha giocato a carte scoperte proprio davanti ai cronisti che lo intervistavano, sia per quel che riguarda la possibilità di piazzare gli ultimi due esuberi rimasti in rosa, sia sull’eventualità di mettere a segno un colpo a a parametro zero in difesa.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

A poche ore dalla chiusura della finestra di calciomercato estivo in Serie A, ieri sera alle 20 il gong sulla sessione, ha parlato Tiago Pinto. Il general manager della Roma si è dimostrato ancora una volta un odei profili più dinamici del campionato italiano, riuscendo a chiudere tanti colpi suggestivi a costo zero e piazzando quasi la totalità degli esuberi in rosa. Nella casella delle cessioni da piazzare sono rimasti solo in due, Ante Coric e William Bianda, non sarà facile alleggerirsi del loro ingaggio ma Pinto non ha avuto timori nell’annunciare un tentativo nei mercati ancora aperti in giro per il mondo. Mentre in entrata si mantiene viva la pista che porta a guardare ad un nuovo affare a parametro zero.

Calciomercato Roma, trattativa ancora viva: concorrenza in Ligue1

calciomercato Roma
Dan-Axel Zagadou ©LaPresse

Il nome caldo è quello di Dan-Axel Zagadou, svincolato dal Borussia Dortmund dopo una lunga serie di infortuni che lo hanno tenuto fuori dal campo. Il 23enne è ancora libero a parametro zero, ed il procuratore del francese è stato avvistato in Italia recentemente. Ora, secondo quanto scritto su Twitter dal giornalista turco Ekrem Konur, i contatti con la Roma proseguono. I giallorossi cercano ancora un difensore, a maggior ragione dopo lo stop occorso a Marash Kumbulla, prima scelta dopo il terzetto dei titolari di Josè Mourinho. Certo la concorrenza non manca, come sottolineato dal cronista turco sulle sue tracce, oltre ad altri club italiani, è pronto l’assalto della Ligue 1.