Calciomercato Roma, “occasione d’oro” Monchi: lo prende a zero

Calciomercato Roma, il Siviglia è molto attento all’evolvere della situazione e potrebbe affondare il colpo da un momento all’altro.

Niente allarmismi, ma la guardia non può non essere alta. La sconfitta contro l’Udinese chiaramente servirà a scuotere una Roma troppo lenta e compassata, lontana anni luce da quella ammirata nel primo scorcio di stagione, ma sicuramente non ridimensionerà affatto il percorso di crescita di una squadra che è incappata in una serata no.

Calciomercato Roma Zagadou
Monchi ©LaPresse

Errori individuali, distanze troppo ampie tra i reparti e mancanza di ritmo hanno permesso ai friulani di prendere il sopravvento nei momenti topici dell’incontro, infliggendo ai giallorossi un passivo apparso anche troppo ampio per quanto visto nei 90 minuti, durante i quali soprattutto Dybala ha provato ad impensierire in più di una circostanza Silvestri. Tuttavia, i quattro goal subiti impongono delle riflessioni, e chissà che non possa essere ponderata l’ipotesi di ritornare su un difensore centrale.

Calciomercato Roma, il Siviglia pronto al blitz per Zagadou

Calciomercato Roma Zagadou
Zagadou ©LaPresse

Sebbene Pinto abbia dichiarato in più di una circostanza come il mercato della Roma sia finito, è chiaro che a pochi giorni dalla chiusura ufficiale della sessione trasferimenti siano accostati ai giallorossi diversi profili di difensori a zero. Tra questi, soprattutto da un paio di settimane circola con una certa insistenza quello di Zagadou, svincolatosi dal Borussia Dortmund. Il calciatore francese classe ’99, accostato anche all’Inter prima che i nerazzurri decidessero di virare con decisione su Acerbi, non convince al 100% Pinto, per una serie di motivazioni di naturi squisitamente fisica e tecnica.

Ecco perché ad approfittare della situazione potrebbe essere il Siviglia: secondo quanto riferito da elgoldigital.com, infatti, Monchi avrebbe tutte le carte in regola per cogliere quella che il portale iberico definisce “occasione d’oro”, e rinforzare un pacchetto arretrato attualmente falcidiato da numerosi infortuni. Lopetegui, infatti, attualmente può contare solo su Nianzou e Rekik, e chiaramente con l’aumentare degli impegni ufficiali potrebbe rivelarsi necessario un nuovo acquisto per completare il reparto.