Calciomercato Roma, contatti per la firma: c’è già la data

Calciomercato Roma, prosegue la campagna rinnovi del club giallorosso: in questo mese ci saranno contatti importanti per un’altra situazione contrattuale.

La campagna trasferimenti appena conclusa ha contribuito ad aumentare in maniera esponenziale il ventaglio di opportunità a disposizione di José Mourinho, che in alcuni settori nevralgici del campo può ora contare su rinforzi all’altezza.

Calciomercato Roma Spinazzola
José Mourinho

Indispensabile questo status quo, in concomitanza di un vero e proprio tour de force che vedrà la Roma impegnata ogni tre giorni, in campionato ed in Europa League. Centellinare le forze, ridistribuendole tra i vari impegni sarà uno dei compiti ai quali sarà chiamato lo “Special One”, che ha da sempre fatto della gestione del gruppo e della valorizzazione delle sue risorse una delle sue armi più importanti. Soprattutto sulle corsie esterne il numero di ricambi è sufficiente elevato da poter imbastire anche delle rotazioni sistematiche, con i vari Celik-Karsdorp da un lato, e Spinazzola e Zalewski dall’altra che in questo primo scorcio di stagione si sono alternati in modo quasi scientifico.

Calciomercato Roma, svolta Spinazzola: contatti entro la fine del mese per il rinnovo

Roma Calciomercato Spinazzola
Leonardo Spinazzola ©LaPresse

Interessante a questo proposito cogliere la palla al balzo per parlare della situazione contrattuale di Leonardo Spinazzola, legato alla Roma fino al 2024. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, questo mese potrebbe rappresentare un turning point importante per quanto concerne la possibile permanenza dell’esterno giallorosso nella Capitale, dal momento che saranno avviati i colloqui per il prolungamento del suo contratto. Una scelta sicuramente importante, e che non può passare sotto silenzio, in quanto testimonia la volontà del club capitolino di puntare su un calciatore che passo dopo passo sta provando a ritornare quello straripante che aveva incantato agli Europei, prima di incappare nello sfortunato infortunio che lo ha tenuto fermo ai box per lunghi ed interminabili mesi.