Sciopero ferroviario, ufficiale: partita rinviata

Ufficialmente rinviato il match di campionato a causa di uno sciopero ferroviario: la partita non si disputerà

In un periodo fitto di impegni come questo, con le coppe europee che sono iniziate e il Mondiale che a novembre interromperà ogni competizione, il rinvio delle partite non è mai una buona notizia. Questa volta a sorprendere è anche la particolare motivazione per la quale il match non si disputerà.

Il trofeo della Champions League ©LaPresse

Fortunatamente non siamo in Italia, ma dobbiamo spostarci in Inghilterra, in Premier League. Un match previsto per questo fine settimana non si giocherà ufficialmente. Il motivo del rinvio della partita è uno sciopero ferroviario.

Premier League, Brighton-Crystal Palace rinviata ufficialmente: la causa è uno sciopero

I giocatori del Brighton ©LaPresse

Succede l’impensabile in vista di Brighton-Crystal Palace. Il match di Premier League era in programma per il prossimo 17 settembre, ma è già stato rinviato ufficialmente. Infatti, come spiegato da ‘Sky Sport’, la partita è stata annullata per via di uno sciopero ferroviario indetto dal sindaco dei trasporti inglese.

Le due squadre hanno espresso la volontà di disputare il match, ma le autorità avrebbero consigliato di rinviare la partita per possibili disagi negli spostamenti. Come riportato nel comunicato ufficiale del Brighton, il club ha cercato anche delle soluzioni alternative e sicure, ma alla fine la decisione è stata quella di rinviare il match. Una situazione sicuramente eccezionale per la quale la partita di Premier League non si disputerà.