Accordo già trovato col Chelsea, sta per firmare: pagano la clausola

Accordo trovato e clausola shock: sta per firmare il nuovo contratto con il club deciso a pagare la clausola rescissoria. Cifre pazzesche. 

L’esonero è stato immediato e anche inaspettato, dopo il debutto con sconfitta in Champions League. E adesso il Chelsea dopo aver dato il benservito a Tuchel ha in mano il nuovo allenatore: quel Potter che si libererà dal Brighton in queste ore per poi firmare il nuovo contratto con i Blues che hanno puntato tutto su di lui. Ieri il tecnico ha avuto il permesso di parlare con la società londinese, e nella notte ha sciolto le riserve. Adesso – secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport – il Chelsea dovrà trovare quello con il club di Premier League. Ma non dovrebbero esserci problemi.

Accordo Trovato
Tuchel ©LaPresse

Sì, perché i 23 milioni di euro di clausola rescissoria, dopo un mercato importante, non sembrano per nulla fare paura alla società che ha deciso di dare una svolta importante alla propria stagione cacciando il tedesco che nel corso della sua esperienza ha conquistato tre titoli internazionali.

Accordo trovato, Potter al Chelsea

 

La decisione era nell’area dalla giornata di ieri e adesso dovrebbe arrivare solamente quella che è l’ufficialità. Il Chelsea non solo dovrà pagare Tuchel – mancano una decina di milioni se non si trovasse un accordo sulla buonuscita – ma dovrà versare anche la clausola di Potter a quel Brighton che ha iniziato alla grande la stagione e che adesso si trova in piena corsa per la Champions League. Ovviamente non è quello l’obiettivo stagionale e probabilmente non arriverà nemmeno una qualificazione europea, ma sognare al momento non costava nulla. Ma anche questa svolta dentro il Brighton potrebbe cambiare le sorti della stagione.