Roma, il giudizio di Totti su Dybala: sentenza scudetto

Francesco Totti torna a parlare di Paulo Dybala in giallorosso, del quale aveva già parlato in tempi non sospetti: poi la sentenza scudetto

Quando si parla di beneficienza Francesco Totti è sempre presente. Anche ieri sera, in occasione della Partita del Cuore, giocata all’U-Power Stadium di Monza, l’ex capitano della Roma era presente, indossando la maglia della Nazionale cantanti. Con l’ex numero dieci presente è impossibile non affrontare anche il tema Roma, che è stata una delle protagoniste nel calciomercato estivo.

Francesco Totti ©LaPresse

Inoltre, viste le dichiarazioni di tre mesi fa sul possibile arrivo di Dybala in giallorosso, al capitano è stato chiesto anche un giudizio sulle prestazioni dell’argentino. Infine arriva anche la sentenza sulle speranze scudetto della Roma.

Da Dybala allo scudetto: Totti risponde a tutto

Paulo Dybala, attaccante della Roma ©LaPresse

La stagione della Roma è iniziata bene, con tre vittorie, un pareggio contro la Juventus e la brutta battuta d’arresto contro l’Udinese con la sconfitta per 4-0. Oggi i giallorossi posso però rialzare subito la testa e provare a vincere in Europa League contro il Ludogorets.

Nel frattempo ieri sera si è svolta la ‘Partita del Cuore’, alla quale ha partecipato anche Francesco Totti ex capitano e simbolo della Roma. Ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Spot’ Totti si è espresso sull’inizio di stagione di Dybala descrivendo con una sola parola l’impatto dell’argentino: “Bello”. Poi gli è stato chiesto se la Roma è una squadra che può lottare per lo scudetto e Totti ha risposto: “Te lo dico tra 35 giornate”. Dunque poche parole, senza sbilanciarsi sull’inizio della Roma, che però non spengono i sogni giallorossi.