Calciomercato Roma, l’investitura di Pinto e il blitz già programmato

Calciomercato Roma, le parole di Mou non sono passate inosservate: il calciatore continua ad essere nei radar giallorossi.

Uno dei difetti più evidenti palesati dalla Roma in questo primo scorcio di stagione è riconducibile alla mancanza di ritmo e di intensità che in molte circostanze ha impedito alla mediana di accompagnare con costanza l’azione, ribaltando il fronte in modo piuttosto rapido.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Anche contro il Ludogorets, Bryan Cristante ha confermato di non essere al top della forma: l’azione che ha portato al goal i bulgari è nata da un’incomprensione tra Mancini e l’ex mediano dell’Atalanta, che però ha seguito l’azione con troppa sufficienza. Contro avversari aggressivi, che danno poco tempo ai portatori di palla giallorossa per incanalare palloni importanti, è chiaro che la mancanza di un vero e proprio incursore in grado di agire a fari spenti si faccia sentire. Una mezzala tecnica, abile negli inserimenti e capace di far saltare le due linee avversarie con i movimenti giusti è forse il profilo che completerebbe in maniera perfetta un cocktail al quale Pinto aveva aggiunto in maniera superba l’ingrediente Wijnaldum.

Calciomercato Roma, Pinto e quell’annuncio su Frattesi che non passa inosservato

Calciomercato Roma Frattesi
Davide Frattesi ©LaPresse

Prima di affondare il colpo per l’olandese ex Psg, la Roma ha sondato a lungo la possibilità di mettere le mani su Davide Frattesi. Il centrocampista del Sassuolo, che da qualche messaggio lanciato sui social aveva esternato tutta la sua voglia di vestire il giallorosso, è stato valutato dai neroverdi circa 30 milioni di euro. Cifra ritenuta eccessiva dai capitolini, anche al netto della percentuale legata alla rivendita del centrocampista che spetta proprio alla Roma. Tuttavia, le parole di Tiago Pinto, che ha lodato pubblicamente l’attuale mezzala del Sassuolo, sono una testimonianza piuttosto tangibile del fatto che il profilo di Frattesi non è affatto sparito dai radar.

Ragion per cui, i prossimi mesi potrebbero rivelarsi quelli decisivi per l’assalto definitivo ad un calciatore le cui caratteristiche sembrano sposarsi perfettamente con le esigenze palesate dalla compagine giallorossa in queste prime apparizioni ufficiali.