Calciomercato Roma, ribaltone a sorpresa: alternativa già pronta

Calciomercato Roma, futuro già deciso: evitano di piazzare l’affondo decisivo a gennaio per risparmiare soldi importanti in vista della prossima campagna estiva.

La sessione estiva di calciomercato si è conclusa da poco, ma in casa Roma i rumours e le indiscrezioni di certo non si placano. Nei prossimi giorni – stando alle ultime indiscrezioni trapelate in giornata – è in programma un incontro con l’entourage di Zaniolo per discutere concretamente la questione legata al rinnovo contrattuale del “bimbo d’oro”.

José Mourinho ©LaPresse

Ma chiaramente non è finita qui. Uno dei reparti su cui si sono maggiormente focalizzate le attenzioni dei giallorossi quest’estate è il centrocampo, ulteriormente puntellato con l’acquisto last minute di Camara, ingaggiato per sopperire all’assenza per infortunio di Georginio Wijnaldum. Tuttavia, Pinto sta continuando a scandagliare il mercato alla ricerca di soluzioni intriganti con le quali puntellare la mediana a disposizione di Mou. Uno dei nomi accostati con maggiore insistenza alla Roma è stato sicuramente quello di Douglas Luiz, che potrebbe prendere quota nel corso delle prossime settimane nel caso in cui si palesassero le condizioni propizie.

Calciomercato Roma, la mossa a sorpresa dell’Arsenal per Douglas Luiz

Calciomercato Roma Douglas Luiz
Douglas Luiz ©LaPresse

Ricordiamo che il centrocampista dell’Aston Villa è legato al club di Birmingham da un contratto in scadenza nel 2023 che, salvo dietrofront improvvisi, non dovrebbe essere rinnovato. Prova ne sia i numerosi assalti con cui l’Arsenal ha provato negli ultimi giorni di agosto a portarlo all’ombra dello Emirates Stadium, con i “The Villans” che sono arrivati a rispedire al mittente offerte da circa 25 milioni di sterline. Si pensava che i Gunners potessero rinviare l’assalto al brasiliano a gennaio, ed invece stando alle ultime indiscrezioni che trapelano dall’Inghilterra lo scenario sarebbe molto più complesso.

Come evidenziato da football.london, infatti, i londinesi potrebbero anche entrare nell’ordine di idee di aspettare la crescita del giovane Charlie Patino, attualmente in prestito al Blackpool. L’inglese classe ‘2003 ha dimostrato importanti qualità in prospettiva, al punto che anche lo stessa Arteta ne ha decantato le lodi, esaltandone la personalità. Il giovane gioiello si sta lentamente abituando ai ritmi asfissianti del calcio inglese, al punto che questo periodo di apprendistato potrebbe rivelarsi decisivo nel momento in cui Patito ritornerà all’Arsenal. Ecco perché i londinesi potrebbero decidere di non affondare il colpo per Douglas Luiz, aspettando l’esplosione definitiva di Patino, che a quel punto rappresenterebbe un’alternativa all’ingaggio del pupillo di Gerrard. Ciò non toglie, ovviamente, che l’Arsenal possa comunque ingaggiare il mediano carioca a costo zero in estate, ma a quel punto il Milan e la Roma potrebbero rientrare in corsa, recuperando il terreno perduto.