Voti Empoli-Roma 1-2, Dybala disegna calcio: difesa horror, ma spicca un 7,5

Voti Empoli-Roma, ecco l’analisi delle prestazioni fornite al Castellani. Dybala e Ibanez sugli scudi.

Da pochi istanti si è conclusa Empoli-Roma: al “Castellani” termina 1-2 per i giallorossi in virtù delle reti messe a segno da Dybala e da Bandinelli nella prima frazione di gioco, e dal sigillo di Abraham nelle ripresa. Tre punti importanti per gli uomini di Mourinho, che riprendono la loro marcia dopo il KO di Udine.

Voti Empoli-Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Sontuosa la prova della Joya, che ha letteralmente disegnato calcio: sfortunato l’attaccante argentino in occasione del tap-in da pochi metri che sbatte clamorosamente sul palo, chirurgico nella conclusione dai 20 metri che si spegne impagabilmente alla destra dell’incolpevole Vicario. Il 21 raccorda gioco, fa da tramite con il centrocampo ed è costantemente il centro catalizzatore della maggior parte delle manovre offensive dei giallorossi. Molto bene fino al rigore sbagliato anche Pellegrini, abile nel dialogare con Dybala: il capitano della Roma dà sempre la sensazione di poter fare la cosa giusta nel momento giusto, offrendo qualità e tecnica al servizio di una manovra che non può prescindere dai suoi inserimenti. Tuttavia, il fatto di non aver chiuso la gara con il penalty incide.

Voti Empoli-Roma 1-2, Dybala ed Ibanez top

Molto positiva anche la prova di Ibanez, il migliore del pacchetto arretrato. Piuttosto grave l’ingenuità commessa dalla coppia dei centrali in occasione della rete del pareggio dell’Empoli. Non perfetto in quella circostanza neanche Celik, che avrebbe dovuto proseguire nella sua rincorsa all’indietro sventando un inserimento profondo che puntualmente si è materializzata. L’ex Lille sporca una prestazione che dalla cintola in su è apparsa molto convincente. Abraham si dà da fare, protegge molti palloni sporchi permettendo ai suoi compagni di salire: tuttavia, il bomber inglese appare piuttosto lontano dalla zona calda.

ROMA (3-4-2-1) Rui Patricio 6, Mancini 4,5, Smalling 5, Ibanez 7,5, Celik 6, Cristante 4, Matic 6, Spinazzola 6,5 (’97 Vina s.v), Pellegrini 6(’96 Camara s.v)), Dybala 8,5 (’80 Bove 5,5), Abraham 7 (’80 Belotti 6).