Calciomercato, il Chelsea “avvisa” la Roma: annuncio ufficiale su Abraham

Calciomercato Roma, annuncio ufficiale e avviso ai giallorossi per Abraham. Di seguito le dichiarazioni passibili di più interpretazioni.

Dopo un inizio di stagione più che felice, gli uomini di Mourinho avevano vissuto una leggera quanto breve parentesi di inflessione, divenuta allarmante principalmente per il risultato maturato a Udine e per la mancata reazione in campo europeo contro il Ludogorets. Con la vittoria di Empoli, però, i capitolini hanno ripristinato quel buon trend che attualmente permette loro di essere annoverati nelle primissime zone di una classifica ad oggi densissima quanto ravvicinata.

Calciomercato Roma
Tammy Abraham ©LaPresse

Troppo presto, certamente, per fare i primi bilanci o imbattersi in previsioni sovente ponderate a fine mercato ma ancor più spesso totalmente ribaltate da quel prato verde che sa essere imperscrutabile sentenziatore. Da questo punto di visto, il terreno di gioco ha restituito consapevolezza di alcune difficoltà già note durante la campagna acquisti ma ha anche permesso di veder raccolti i primi frutti del prezioso lavoro di Pinto durante i mesi di mercato.

Dall’arma-jolly Celik alla qualità di un Dybala che sta dimostrando sempre più centralità all’interno di un progetto che ha deciso di sposare nell’entusiasmo di una piazza che dovrà adesso essere brava a non illudersi troppo presto ma al contempo a restare unita, come fatto, in momenti di difficoltà.

Calciomercato Roma, annuncio su Abraham e avviso del Chelsea

Calciomercato Roma
Tammy Abraham ©LaPresse

Discorso a parte meriterebbe poi quel Tammy Abraham, arrivato a Roma con il non semplicissimo incarico di sostituire un colosso come Edin Dzeko. Personalità e spensieratezza legata alla giovane età hanno permesso al bomber disputare una grande stagione lo scorso anno. Ciononostante, le prestazioni non sono state fin qui le migliori della sua esperienza capitolina, al netto dei due gol pesanti segnati valsi ai giallorossi esattamente quattro punti.

Non mancano comunque tempo e possibilità di assistere all’ennesimo upgrade di Tammy, destinato ad essere al centro di voci di mercato tra non molto. Indipendentemente da quella che sarà la sua stagione, infatti, l’ex Chelsea potrebbe dal 2023 ritornare in Blues, alla luce della clausola di cui i londinesi potranno avvalersi dalla prossima estate per riportarlo in quella cloudy city, sede della sua formazione calcistica. Da tal punto di vista non sfuggano le parole rilasciate dal patron Todd Boehly, espressosi su diversi aspetti e, tra i vari, anche sulla situazione di Abraham.

Questo il suo intervento alla SALT Conference: “Si guardi cosa ha sviluppato la nostra accademia, sede nel recente passato della rcrescita di giocatori come Tammy Abraham, Reece James, Mason Mount, Trevoh Chalobah. Abbiamo una decina di giocatori in prestiti in questo momento ma sono controllati da noi. Alcuni giocano ancora per noi, su altri conserviamo il diritto di riacquisto”.