Calciomercato Roma, Marotta come Pinto: sfida a due per il colpo a zero

Calciomercato Roma, l’ad dell’Inter Beppe Marotta come Tiago Pinto: è sfida a due per il colpo a parametro zero

Il mercato è chiuso, almeno ufficialmente, ma le squadre non si fermano e cercano non solo di programmare quelli che potrebbero essere i colpi di gennaio, ma anche di capire se ci sono delle possibilità da quei calciatori che al momento sono svincolati e che potrebbero fare al caso. La Roma, come sappiamo, avrebbe avuto bisogno di un difensore centrale così come anche richiesto da Mourinho, ma Pinto, dopo l’infortunio di Wijnaldum, ha dovuto cambiare stretagie e ha dovuto prendere Camara per coprire il buco lasciato dal centrocampista olandese. Insomma, niente difensore.

Calciomercato Roma
Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter ©AnsaFoto

Nemmeno per quanto riguarda il mercato degli svincolati. Questa la decisione di Pinto che non ha nessuna intenzione, stando alle ultime indiscrezioni di radiomercato, né di prendere Maksimovic, e nemmeno di tentare un assalto nei confronti di Denayer. L’altro nome, che è girato spesso dalle parti di Trigoria, è quello di Zagadou. Ma dalla Francia sono convinti che ormai questa possibilità sia sfumata.

Calciomercato Roma, anche l’Inter si tira fuori

calciomercato Roma
Dan-Axel Zagadou, attualmente è svincolato ed èè stato cercato in passato dalla Roma ©LaPresse

Nemmeno l’Inter, così come riportato da RMC Sport, sembra essere intenzionata al momento ad intervenire. I nerazzurri avevano anche puntato Zagadou, che si è svincolato dal Borussia Dortmund. Adesso però tutto questo è solamente un lontano ricordo. Sul giocatore infatti sarebbe partito un duello che vede coinvolte da un lato il West Ham in Premier League e dall’altro il Lione in Ligue 1. Su questa possibilità, insomma, non sembra esserci nessuna squadra italiana intenzionata ad intervenire. Come detto, per la Roma, se ne riparlerà solamente a gennaio. Al momento si andrà avanti in questo modo.