Mou ci prova ancora, decisione presa prima di Roma-Atalanta

Roma-Atalanta è uno dei due big match di Serie A che andranno in scena quest’oggi: Mourinho ha già preso una decisione importante

Sale l’attesa per il big match di oggi tra Roma e Atalanta. Due squadre che quando si sono incontrate non si sono mai risparmiate, regalando sempre molti gol e spettacolo. Quello di oggi sarà un big match ancora più sentito, perché in palio c’è la vetta della classifica che, pur essendo solo alla settimana giornata e in attesa dell’altro big match tra Milan e Napoli, permetterebbe di essere in testa prima della sosta per gli impegni delle Nazionali.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

José Mourinho sa bene come preparare partite del genere, nella sua carriera di scontri importanti ne ha avuti molti, così ha preso una decisione prima della partita che già in altre occasioni ha portato i tre punti in casa giallorossa.

Roma-Atalanta, Mourinho lo fa ancora: ritiro prima del match

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Non sarà una partita facile quella di oggi contro l’Atalanta e José Mourinho lo sa bene. La ‘Dea’ in questo inizio di stagione è partita a mille e ora si trova in vetta alla Serie A con 14 punti, gli stessi di Milan e Napoli che si affronteranno alle 20:45.

Data l’importanza della partita Mourinho vuole dai suoi la massima concentrazione e come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, il tecnico ha deciso di tenere i suoi giocatori in ritiro a Trigoria. Da ieri il centro sportivo giallorosso è blindato: conferenza annullata e allenamento con massima riservatezza. Questo metodo è stato spesso usato da Mourinho anche con le sue vecchie squadre e in questa stagione lo ha già fatto in occasione dei match contro Cremonese e Monza, entrambi vinti dalla Roma. Speriamo che la tattica possa risultare vincente anche oggi.