Calciomercato Roma, stretta finale Pinto: arriva a novembre

Calciomercato Roma, spunta la data dell’arrivo del rinforzo da tempo atteso da José Mourinho. Ecco quando e a che condizioni potrà raggiungere la Capitale.

I giallorossi sono stati sicuramente tra i maggiori protagonisti di una campagna acquisti che ha permesso allo Special One di abbracciare numerosi elementi di qualità e di poter contare su una squadra qualitativa e di non poco migliorata rispetto allo scorso anno. Basti pensare ai nomi di Dybala e Wijnaldum, ma anche alla saggezza di Matic e a rincalzi come Celik o Svilar.

Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

I risultati sul campo, fino a questo momento, si sono visti, al netto delle difficoltà incontrate in alcune parentesi ma che non hanno comunque depauperato la capacità dei giallorossi di produrre numerose occasioni da rete. Basti pensare al corroboramento della zona offensiva con l’approdo di Paulo Dybala ma anche alla presenza di un valido alter-ego di Abraham come il Gallo Belotti. La sfortuna della squadra, al netto di errori legati a ragioni più tecnico-tattiche, è stata però legata principalmente alle tante problematiche rimediate dai giocatori.

Calciomercato Roma, ecco quando può arrivare Solbakken

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Da Wijnaldum a Zaniolo, passando per El-Shaarawy o il fresco stop di Paulo, circa il quale arriveranno nuovi aggiornamenti tra non molto. Il compito della squadra è adesso quello di pensare subito alla gara con l’Inter dopo la sosta, così da poter dare degno proseguimento ad un iter abbastanza felice in questa primissima parentesi di stagione. Frattanto, andando al mercato, giungono da “Il Romanista” aggiornamenti di non poco conto.

Ad essere interessato, per l’ennesima volta, è quel Solbakken da tempo finito nel mirino di Pinto e colleghi e divenuto in estate oggetto di contesa con un Napoli che, come tradito dalle sornioni dichiarazioni di Tiago a inizio settembre, sembra aver mollato la presa sull’esterno del Bodo Glimt. In scadenza contrattuale nel mese di gennaio, il giocatore potrebbe raggiungere Mourinho già a metà novembre, poco dopo la chiosa stagionale norvegese fissata al 13 novembre. La speranza è che il club non opponga resistenza ma, in tal caso, Solbakken si sarebbe detto disposo a rinunciare all’ultima mensilità.

Seguiranno aggiornamenti, legati anche alla consapevolezza che sarà fondamentale la posizione del Bodo, dal quale bisognerà avere la liberatoria affinché il classe ’98 possa allenarsi.