Calciomercato Roma, il Milan non lo ha perso d’occhio: colpaccio gratis

Calciomercato Roma, il Milan non lo ha perso d’occhio e potrebbe ritornare alla carica a stretto giro di posta.

Reduce dalla sconfitta in campionato contro il Napoli, il Milan di Stefano Pioli vuole rimettersi immediatamente in carreggiata per provare a non perdere punti preziosi dalla vetta. Il mese di gennaio, però, non è poi così lontano, con Maldini che potrebbe dar vita ad interessanti intrecci di mercato con la Roma.

Douglas Luiz Calciomercato Roma
Stefano Pioli ©LaPresse

Uno dei motivi del contendere potrebbe essere Douglas Luiz. Il centrocampista brasiliano, che non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo del suo contratto con l’Aston Villa in scadenza nel 2023, è sempre più propenso a cambiare aria. Già nelle ultime ore della scorsa campagna trasferimenti, la mezzala carioca è stata ad un passo dal trasferirsi all’Arsenal, con i Gunners che hanno formalizzato tre diverse offerte al club di Birmingham, tutte rispedite al mittente. Con gennaio alle porte, il profilo di Douglas Luiz è comunque ritornato nuovamente a movimentare i dossier di diversi addetti ai lavori.

Calciomercato Roma, il Milan non molla Douglas Luiz

Douglas Luiz Calciomercato Roma
Douglas Luiz ©LaPresse

Il brasiliano piace e non poco a molti club in Serie A. Oltre alla Roma, che comunque non può affondare il colpo a gennaio alla luce della situazione legata agli slot da destinare agli extracomunitari già utilizzati, anche la Juventus e il Milan hanno in passato effettuato dei sondaggi esplorativi per capire i margini di manovra. Mentre i bianconeri, però, si ritrovano nelle stesse condizioni della Roma, diverso è il discorso per il Milan, che qualora volesse, potrebbe mettere le mani su Douglas Luiz già a gennaio. Tuttavia, il “Diavolo” sarebbe ingolosito all’idea di chiudere il colpo a parametro zero.

Stando a quanto riferito da “Il Milanista“, il calciatore sarebbe sempre più allettato all’idea di cambiare aria, con il Milan che monitora con interesse l’evolvere della situazione. Quella meneghina sarebbe una destinazione più che gradita, anche se chiaramente la concorrenza non manca: tuttavia, la sensazione è che i Campioni d’Italia potranno recitare un ruolo attivo, nel caso in cui si palesassero le giuste condizioni.