Roma, riecco Wijnaldum: annuncio ufficiale dopo l’infortunio

Roma, a circa un mese di distanza dall’annuncio circa l’infortunio di Wijnaldum, il centrocampista olandese ha parlato ai tifosi, così esprimendosi circa il rientro e non solo.

Nel corso del trimestre estivo, come ricorderete, i giallorossi si sono distinti per un calciomercato attento quanto importante, basato su approdi funzionali e rispettanti la visione di Mourinho ma che al contempo osservassero i paletti finanziari imposti dai Friedkin. Questi ultimi hanno dimostrato nel biennio giallorosso di voler vedere il club crescere da tanti punti di vista, senza però mai perdere quel mantra di sostenibilità ed equilibrio, fondamentale per poter garantire salute alla società.

Roma
Wijnaldum e Dybala ©LaPresse

Non è un caso, quindi, che all’importanza dei nomi approdati all’ombra del Colosseo non sia corrisposto un esborso esagerato, come si potrebbe credere guardando ad alcuni dei nuovi arrivati. Basti pensare ai soli nomi di Dybala e del su citato Gini, con il primo definito dallo stesso Special One, dopo Empoli, come un giocatore il cui valore è ancora troppo elevato da un punto di vista economico per un club come la Roma. Per evitare malintesi, l’annuncio di José voleva esaltare proprio la grande capacità di Pinto, bravissimo a fiondarsi su un parametro zero dallo status come quello dell’argentino. Il gm si è poi rivelato non meno abile nel saper incastrare i giusti elementi per portare alla corte del connazionale anche il centrocampista ex Liverpool.

Infortunio Wijnaldum, l’annuncio del centrocampista per i tifosi della Roma

Roma
Squadra maglia Wijnaldum ©LaPresse

Quest’ultimo era stato un po’ la chiosa ad una campagna acquisti felice e che aveva già toccato l’acme con l’arrivo del nuovo 21, presentato al Colosseo quadrato in un’atmosfera degna del più classico dei “sogni di una notte di mezz’estate”. Paulo, così come Georginio, erano stati infatti subito bravissimi a infiammare i già non poco focosi animi dei tifosi, acuendo una speranza e un’attesa per questa nuova stagione alimentatasi a partire dallo scorso 25 maggio.

Non tutte le storie con buoni inizi sono però destinate a proseguire nel migliore dei modi. Questo è il caso proprio di Wijnaldum, infortunatosi in quel di Trigoria alla tibia alla vigilia della seconda gara di campionato. Da quel momento, eccezion fatta per l’asettico quanto inatteso e triste comunicato del club, del giocatore si è saputo sempre meno. Questo non solo per le distrazioni di mercato e, in particolar modo, quelle legate a Belotti e Camara ma anche per l’entrata nel vivo del campionato.

A circa un mese di distanza, però, il giocatore olandese ha voluto mandare un messaggio ai tifosi, a breve distanza dalle notizie legate alla sua presenza in Olanda, laddove prosegue l’iter per un recupero che dovrebbe metterlo a disposizione di Mou a partire da inizio 2023. Questo l’annuncio su Twitter del diretto interessato. “Un rapido aggiornamento da parte mia. Le ultime settimane sono stato molto emotivo e triste, ma ho imparato ad accettare la situazione com’è e la mia guarigione sta andando bene. Grazie a tutti per tutti i messaggi e il supporto. Mi dà il potere di tornare il più velocemente possibile. Speriamo a presto“.