Calciomercato Roma, ‘giallo‘ improvviso: enigma da sciogliere

Calciomercato Roma, potrebbero rimescolare nuovamente le carte in tavola: il blitz a sorpresa che agita e non poco le acque.

Salvo clamorosi colpi di scena, la Roma non interverrà da ora fino a gennaio sul mercato degli svincolati: è stato lo stesso Pinto a ribadirlo nel corso della conferenza stampa di presentazione di Camara, spegnendo di fatto le ultime voci che accostavano con una certa insistenza ai giallorossi diversi profili.

Denayer Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Sicuramente uno tra i più intriganti ed appetibili era quello di Jason Denayer, recentemente svincolatisi dal Lione. Il difensore belga – che ha maturato una grande esperienza internazionale avendo vestito, tra le altre, anche le maglie di Galatasaray e Manchester City – è seguito con interesse da diversi club in giro per l’Europa. Fino a pochi giorni fa si pensava che il possibile approdo del classe ’95 nativo di Jette al Wolverhampton fosse cosa fatta: in realtà, i “Lupi” non hanno ancora affondato il colpo, preferendo prendersi del tempo per decidere.

E così, occhio alle possibile sorprese. Nelle ultime ore anche diversi club arabi si sarebbero fatti avanti, effettuando i primi sondaggi esplorativi. Ma non è tutto. Stando a quanto riferito da Voetbal24.be, infatti, Denayer sarebbe stato avvistato nel quartier generale dell’Anderlecht poco prima dell’amichevole che ha opposto la compagine belga al Lione. Una causalità? Un’occasione per salutare i suoi vecchi compagni? La fonte belga paventa anche la possibilità di un inserimento dell’Anderlecht nella corsa all’esperto difensore, che a quel punto balzerebbe in pole in uno scenario che si infittisce con il passare dei giorni di un numero crescente di enigmi.