Calciomercato Roma, United insaziabile: asta furibonda

Calciomercato Roma, lo scenario dall’Inghilterra potrebbe regalare improvvisamente importanti novità. Lo scenario del dettaglio.

La sconfitta patita contro l’Atalanta non ridimensiona affatto i piani di una Roma che anche al cospetto degli orobici ha evidenziato segnali di crescita esponenziali, mettendo in mostra un calcio frizzante fermato solo dalla sfortuna e da errori sotto porta piuttosto evidenti.

Douglas Luiz Calciomercato Roma
ten Hag ©LaPresse

Stando così le cose, José Mourinho sembra aver trovato un assetto equilibrato nelle due fasi, capace di interpretare la partita in diversi modi: aggressivo contro gli orobici, più attenta a non scoprirsi contro altri tipi di avversarie. Chiaramente, il centrocampo è chiamato ad un grande lavoro non solo di filtro, ma anche di impulso alla manovra: in quest’ottica, dopo un avvio un pò balbettante, anche Bryan Cristante è parso in crescita, con l’onnipresente Matic a costituire un vero e proprio baluardo. In attesa del recupero di Wijnaldum, lo Special One è inevitabilmente costretto a fare di necessità virtù, centellinando le forze di un reparto rinforzato in maniera importante dall’esperienza e dalla tecnica dell’ex Liverpool.

Calciomercato Roma, anche lo United su Douglas Luiz

Douglas Luiz Calciomercato Roma
Douglas Luiz ©LaPresse

Chiaramente, non è escluso che nelle prossime sessioni di calciomercato Pinto non torni a scandagliare con un certo interesse il mercato dei centrocampisti. Ragion per cui, il profilo di Douglas Luiz non può essere assolutamente depennata dal dossier del GM giallorosso, che ha già avuto modo di tessere la tela in maniera esplorativa nelle scorse settimane. Tuttavia, la Roma non ha mai seriamente affondato il colpo per il centrocampista brasiliano, finito nel mirino dei top club di Premier League.

Oltre all’Arsenal, al Chelsea e al Liverpool, il nome del mediano carioca è stato accostato nelle scorse ore anche al Manchester United. Secondo quanto riferito da Express.co.uk, infatti, i Red Devils potrebbero intrufolarsi nell’affare, ribaltando improvvisamente le carte in tavola. Si tratta di una situazione da monitorare con estrema attenzione, dal momento che sia la Roma che la Juve non potrebbero affondare il colpo a gennaio, avendo già esaurito gli slot per gli extracomunitari. Laddove si scatenasse un’asta già a gennaio, sia i bianc0neri che i giallorossi sarebbero consequenzialmente tagliati fuori.