Inter-Roma, Lautaro con Dybala: accordo “volante”

Inter-Roma, Lautaro insieme a Dybala. Arriva l’annuncio circa l’accordo ‘volante’ che coinvolge i due argentini.

Fino a un certo punto dello scorso calciomercato, questi ultimi sembravano destinati al dover condividere casacca e spogliatoio anche in Serie A e non solo in Nazionale. Questo alla luce dei mai negati interessi dell’Inter nei confronti della Joya, corteggiata e ammirata da tempo ma, come ammesso dallo stesso Zanetti, alla fine divenuta nell’ottica di Marotta e colleghi un elemento che avrebbe sovraffollato un parco attaccanti già saturo.

Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Come ricorderete, l’estate del 21 giallorosso non è stata infatti facilissima, alla luce del mancato arrivo di proposte contrattuali che soddisfacessero le sue importantissime pretese economiche e di un affondo interista alla fine mai concretizzatosi. La scelta è alla fine ricaduta sulla Roma, da non considerarsi come alternativa ma come club che, consapevole di avere uno status ad oggi ancora meno altisonante dell’Inter, ha monitorato con attenzione e intelligenza l’evolversi dello scenario prima di ponderare una decisione sull’eventualità e modalità di operazione.

Inter-Roma, accordo ‘volante’ con Dybala: torna con Lautaro Martinez

Roma
Paulo Dybala ©LaPresse

Il resto del canovaccio è poi una storia che solo nella Capitale sa colorarsi e illuminarsi con i veementi colori dell’amore e della passione, come dichiarato dallo stesso giocatore, a dir poco sorpreso dall’accoglienza e dalle similitudini tra la piazza della Roma e quella argentina. Andando a discorsi di campo, non si può certamente dire che l’impatto di Dybala non sia stato felice. Dopo l’assist a Torino per l’insaccata di Abraham, Paulo si è sbloccato nella quarta gara stagionale, contro il Monza, catalisi di un andamento interrottosi per infortunio solamente nel riscaldamento di Roma-Atalanta.

Partito lo stesso con la Nazionale e non senza polemiche, l’ex Juve e Palermo è adesso atteso per la sentitissima quanto delicata gara contro l’Inter, circa la quale “Il Corriere dello Sport” riferisce aggiornamenti di non poco conto. La Roma starebbe infatti cercando di ridurre i tempi del viaggio del rientro dall’America.

In prossimità di New York è prevista l’ultima amichevole contro la Giamaica tra martedì e mercoledì notte. Questo significherebbe per Mou poter avere a disposizione il suo giocatore più talentuoso solamente venerdì, per la rifinitura alla vigilia della trasferta di San Siro. Il piano è quello, invece, di organizzare uno charter subito dopo la partita per permettere a Paulo e a diversi colleghi di Serie A, tra cui Lautaro Martinez, di arrivare anticipatamente in Italia. In corso l’analisi della fattibilità. Per il bene di Mourinho ma anche di Inzaghi.