Calciomercato Roma, intermediario in azione: altro colpo a zero in Serie A

Calciomercato Roma, dopo Dybala e Belotti, Tiago Pinto non si ferma: intermediario in azione per un altro colpaccio a parametro zero in Serie A.

Nel corso dell’estate appena trascorsa il general manager della Roma Tiago Pinto è stato molto attivo nell’ingaggio di calciatori a parametro zero. Una strategia che è andata a delinearsi in corso d’opera, dal momento che le intenzioni iniziali erano un po’ differenti. Il general manager portoghese all’inizio delle trattative estive ha provato in tutti i modi a portare via dal Sassuolo Davide Frattesi, senza riuscirci a causa delle pretese ritenute eccessive di Carnevali.

Calciomercato Roma
José Mourinho©LaPresse

A quel punto la Roma ha cambiato strategia, come dichiarato dallo stesso Pinto nel corso della conferenza stampa di fine calciomercato: “Noi abbiamo una strategia sportiva e una strategia finanziaria. La squadra ha bisogno di determinate cose per migliorare e poi tramite la strategia finanziaria dobbiamo arrivarci. Il mercato dura tre mesi, ma io subito ho capito che c’erano molte difficoltà nelle uscite per portare avanti una strategia nelle entrate. In quel momento io ho capito che era meglio fare questa strategia di spendere sugli ingaggi a parametro zero rispetto che aspettare e prima vendere i giocatori che volevamo. Tutte le situazioni sono state legate una all’altra. Veretout parte, arriva Wijnaldum. Parte Felix, firma Belotti. Quando ho capito che c’era difficoltà a vendere, non ho voluto compromettere il tutto. La strategia finanziaria è cambiata, non quella sportiva”.

Calciomercato Roma, tentazione Malinoskyi a parametro zero

Calciomercato Roma
Gasperini©LaPresse

Una strategia certamente apprezzata dai tifosi, vista la risposta sugli spalti: gli ingaggi in particolare di Paulo Dybala e Andrea Belotti hanno esaltato la piazza e Tiago Pinto potrebbe ripetersi anche nel corso della prossima estate. I nomi dei calciatori in scadenza sono già segnati sul taccuino e tra questi c’è un profilo particolarmente interessante, quello di Ruslan Malinovsky.

Secondo quanto riportato da ForzaRoma.info, per il nazionale ucraino è forte l’interesse di alcuni club di Premier League tra cui il West Ham, del Marsiglia e ultimamente anche del Napoli. I rapporti non idilliaci con l’allenatore Gasperini avevano fatto pensare a un addio già nello scorso mese di agosto, la situazione è poi rientrata ma il rinnovo del contratto appare molto complicato. Attualmente guadagna circa 1 milioni di euro a stagione, e così pur chiedendo un aumento sostanzioso la Roma non avrebbe particolari problemi ad accontentarlo: sono cifre alla portata del club giallorosso.

La Roma non ha ancora fatto mosse ufficiali ma si sarebbe mosso un intermediario per sondare la disponibilità: la moglie del calciatore vorrebbe restare in Italia e Malinovskyi ha tempo fa ringraziato la Roma sui social per l’aiuto dato dal club all’Ucraina.