Calciomercato Roma, Dybala e quello “spiaze” decisivo: Mou ha vinto due volte

Calciomercato Roma, Simone Inzaghi decisivo: Mourinho ringrazia e si porta a casa non solo i tre punti ma una doppia vittoria

Uno “spiaze” decisivo. Uno di troppo almeno. Sì, perché Mourinho non solo si è portato a casa i tre punti nel tardo pomeriggio di sabato contro l’Inter, ma si è preso anche quel giocatore che ad un certo punto sembrava davvero ad un passo dall’Inter. Decisivo, in tutto questo, è stato Simone Inzaghi, che ha deciso di difendere le proprie scelte.

Calciomercato Roma
Simone Inzaghi ©LaPresse

“Spiaze”, ma preferisco tenermi Correa il senso del discorso. E allora ecco che Zhang che aveva dato il proprio via libera all’operazione Dybala si è fermato, e anche Marotta è andato a vedere dove altro puntellare la rosa nerazzurra. Inzaghi, così come raccontato dalla Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, ha deciso di difendere la sua scelta, vale a dire quella di Correa preso l’anno prima. E Mourinho ringrazia.

Calciomercato Roma, Mourinho ringrazia

Pagelle Inter-Roma
©LaPresse

Marotta ci ha provato fino all’ultimo chiamando direttamente Dybala quando ormai l’argentino aveva preso la strada verso Roma. Ovviamente non c’è stato nulla da fare visto che la Joya aveva dato la propria parola prima a Pinto e poi a Mourinho. Che lo ha subito coccolato, fin dal suo arrivo in Portogallo. Poi, quella presentazione clamorosa e quel bagno di folla che hanno sicuramente fatto capire a Dybala che aveva fatto la scelta giusta per la sua carriera.

Mourinho ha vinto due volte, insomma. Non solo sabato in campo ma anche sul mercato. Con quella ciliegina sulla torta che è ovviamente quella rete della Joya su assist di Spinazzola che ha rimesso sui binari giusti una partita poi ribaltata dalla zuccata di Smalling. Grazie, Inzaghi. Uno “spiaze” di troppo.