Calciomercato Roma, il Milan non è solo: super asta in Serie A

Calciomercato Roma, sta catalizzando l’attenzione mediatica a suon di prestazioni esaltante: asta rischio inevitabile.

Da un anno e mezzo a questa parte il reparto difensivo della Roma ha compiuto enormi progressi in termini di compattezza e personalità. Sotto l’egida di un faro come Chris Smalling, anche Ibanez e Mancini hanno compiuto passi da gigante, contribuendo in maniera determinante alla crescita collettiva della compagine di José Mourinho.

Kiwior Calciomercato Roma
Stefano Pioli ©LaPresse

Ciò non toglie che Pinto continui a scandagliare il terreno alla ricerca di soluzioni intriganti con cui puntellare il pacchetto arretrato. Come annunciato dal GM giallorosso, la Roma non ha alcuna intenzione di affondare il colpo per uno dei tanti svincolati accostati nelle scorse settimane ai giallorossi, decidendo eventualmente di rinviare il colpo in vista delle prossime sessioni di contrattazioni. Un nome che sicuramente catalizzerà l’attenzione mediatica è quello di Jakub Kiwior, che si sta rendendo sempre più protagonista con la maglia dello Spezia a suon di prestazioni esaltanti.

Calciomercato Roma, rischio asta per Kiwior: le milanesi sull’attenti

Calciomercato Roma Kiwior
Kiwior ©LaPresse

Non altissimo ma forte fisicamente, molto bravo nell’anticipo e non solo, il difensore centrale polacco è stato elogiato dallo stesso Robert Lewandowki. Legato allo Spezia da un contratto in scadenza nel 2025, Kiwior è valutato dal club ligure tra i 12 e 15 milioni di euro. Dopo i sondaggi esplorativi compiuti nei mesi scorsi, il West Ham potrebbe nuovamente ritornare alla carica. Tuttavia, occhio alle possibili irruzioni dei club in Serie A. Come rivelato da calciomercato.it, qualora si materializzasse l’addio di Milan Skriniar, l’Inter potrebbe meditare un possibile assalto al portento dello Spezia, che però fa gola da tempo anche al Milan. D’altro canto, anche la Juve potrebbe essere interessata all’evolvere della situazione, in quanto i bianconeri vogliono porre le basi per un vero e proprio restyling della linea arretrata. Infine, dopo i sondaggi della scorsa estate, chissà che il nome di Kiwior non possa stuzzicare nuovamente la Roma, soprattutto se si dovesse concretizzare l’addio di Kumbulla.