Calciomercato Roma, rinnovo Mourinho: in Spagna spunta la data della firma

Calciomercato Roma, la società giallorossa ha iniziato i colloqui per il prolungamento. E spunta la data della firma

Come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, la Roma avrebbe iniziato i colloqui per prolungare l’accordo con Mourinho. L’attuale contratto dello Special One scade nel 2024, e i Friedkin sarebbero contenti di vederlo sulla panchina della propria squadra almeno per altre due stagioni. Insomma, le cose stanno andando bene, il tecnico è motivato e ha avuto sicuramente un ruolo fondamentale sul mercato, e la proprietà non vorrebbe di certo perderlo, rispedendo in questo modo al mittente tutte quelle che sono state le insinuazioni e le indiscrezioni dei mesi scorsi, quando si è parlato che molti club avrebbero voluto Mou alle proprie dipendenze.

Calciomercato Roma
Mourinho ©LaPresse

Non che questo non possa essere vero: il carisma del portoghese lo conosciamo tutti e fa gola a molti. Ma alla fine, Mou, è rimasto sulla panchina della Roma e la sensazione è che anche lui ci voglia rimanere per diverso tempo. Vedremo, insomma, quale sarà il futuro. E, a proposito di quello che dovrebbe essere il prolungamento del contratto, dalla Spagna arrivano delle notizie interessanti appunto sul tema.

Calciomercato Roma, rinnovo Mou: spunta la data della firma

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

E’ il portale spagnolo todofichajes.com a svelare quelle che sarebbero le intenzioni della Roma. Un’accelerazione dei colloqui per arrivare alla fumata bianca prima della pausa per i Mondiali in Qatar che è prevista il prossimo mese di novembre. Chissà, potrebbe pure essere così, ricordando pure che la Roma in quel periodo sarà impegnata nella tournée giapponese ufficializzata con date e orari nelle scorse settimane.

Sicuramente, questo, sarebbe un punto importante per il futuro giallorosso. Mourinho fino al 2026 darebbe ulteriori conferme del progetto che hanno in mente i Friedkin. Che non riguarda solamente la parte che va extra il campo – con il progetto stadio sempre nel vivo – ma anche e soprattutto quello calcistico e sportivo. Una Roma vincente.