ASRL | Torna in Serie A dopo sei mesi, Roma allertata

Il calciomercato di gennaio si avvicina e molti club sono al lavoro per cercare di migliorare la propria rosa, con un occhio di riguardo ai grandi delusi

Ancora alle prese con alcune defezioni importanti, la Roma scenderà in campo domani in casa del Verona. Archiviate le fatiche di Europa League, la squadra giallorossa deve tornare alla vittoria anche in campionato per non perdere ulteriore terreno dal treno di testa. Sicuramente la preoccupazione principale di José Mourinho è legata alle vicende di campo, ma come sempre lo Special One resta vigilie anche alle tematiche di calciomercato.

ASRL | Torna in Serie A dopo sei mesi, Roma allertata
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

L’allenatore portoghese è già pronto a scartare il primo regalo, rappresentato dall’imminente arrivo a parametro zero di Ola Solbakken, ma l’esterno d’attacco norvegese potrebbe non essere l’unico rinforzo invernale. Ormai da mesi continuano le voci sul reperimento di un difensore centrale, ma nelle ultime settimane si è tornati a parlare con forza anche di Houssem Aouar e di un possibile rinforzo in mediana.

Calciomercato, Roma sondata per Kessie

ASRL | Torna in Serie A dopo sei mesi, Roma allertata
Franck Kessie, centrocampista del Barcellona ©LaPresse

Il 24enne francese è in scadenza a giugno 2023 e non ha ancora trovato un’intesa con il Lione per il rinnovo. Negli ultimi giorni, però, gli uomini mercato di Trigoria sono stati sondati in maniera indiretta anche per un altro profilo. Secondo quanto appreso da Asromalive.it, infatti, alcuni intermediari hanno sondato il terreno con i giallorossi per Franck Kessie. Nei giorni scorsi ‘fichajes.net’ ha parlato di un calciatore scontento del suo impiego al Barcellona, dicendo anche che l’ex Milan è stato offerto in Italia. Stando alle informazioni in possesso della nostra redazione, oltre a Inter e Juve, tra le squadre sondate c’è anche la Roma.

Arrivato la scorsa estate in Catalogna a parametro zero e in possesso di passaporto italiano, Kessie rappresenta senza dubbio un profilo che farebbe al caso di Mou. Ma l’ingaggio da 6.5 milioni di euro rende abbastanza complicato un approdo immediato nella Capitale. Per questo, ad oggi si può parlare solamente di una Roma sondata e non di un interesse reale per il prossimo inverno. Staremo a vedere.