Calciomercato Roma, jolly Marotta e big bruciate

Calciomercato Roma, Marotta si gioca la carta per lo scambio. Il piano dell’Inter per superare Mourinho e non solo per il ricercatissimo.

Dopo che i percorsi europei abbiano dato le prime sentenze, è adesso tempo di concentrarsi unicamente su quelle che sono le questioni “italiane”, alla luce degli ormai imminenti impegni di Serie A che si frapporranno sul cammino dei giallorossi e delle altre squadre fino a metà novembre. Dopo di che, ci sarà la pausa per il Mondiale in Qatar, durante la quale diversi armadietti (non solo a Trigoria) si svuoteranno per volare in Arabia Saudita e affrontare una delle competizioni maggiormente amate da tifosi e giocatori.

Calciomercato Roma, Tiago Pinto e jolly Marotta
Tiago Pinto ©LaPresse

Proprio mentre ci sarà la competizione Fifa, addetti ai lavori e dirigenze cercheranno di comprendere in che modo operare al fine di migliorare le rispettive squadre e, soprattutto, affrontare quello che sarà un secondo spezzone stagionale destinato ad avere un’importanza e un’ingerenza tutt’altro che trascurabile. Come più volte evidenziato, l’obiettivo attuale è quello di implementare il bottino fin qui ottenuto fino alla gara con il Torino (per quanto concerne la Roma) e nella piena consapevolezza che, oltre al Derby, saranno diversi gli scogli insidiosi che Pellegrini e colleghi si troveranno di fronte.

Calciomercato Roma, jolly Gosens per Marotta: le ultime su Hincapié

Calciomercato Roma, Piero Hincapié
Piero Hincapié ©LaPresse

Tornando a quelle che potrebbero essere le operazioni da parte di dirigenti e società, abbiamo assistito in questi giorni al diffondersi di plurime notizie che ci restituiscono un’importante consapevolezza. Quella cioè legata alla volontà di Tiago Pinto di consegnare a José Mourinho elementi pronti e funzionali, seppur al netto delle difficoltà sottintese alle campagne invernali di mercato. Oltre ai diversi nomi emersi da tempo e dei quali si è tornato a parlare ultimamente, non sfugga poi quello di Piero Hincapié.

Del valoroso e giovane difensore del Bayern Leverkusen si parla da tempo, alla luce di margini di crescita, qualità e situazione contrattuale che rendono il suo nome appetibile ma comunque non semplice da conquistare. Questo soprattutto alla luce di una fitta concorrenza che, solo in Italia, coinvolge Milan, Napoli e Inter, oltre che alla stessa Roma. Come riferisce Calciomercatoweb.it, Marotta potrebbe infatti mettere sul piatto il cartellino di Robin Gosens, non più incisivo come ai tempi dell’Atalanta ma comunque ben gradito al club tedesco.