Dybala c’è: provino Mondiale per rialzare la Roma

L’attaccante argentino può finalmente tornare ad allenarsi dopo il forfait durante Roma-Lecce, che lo sta tenendo fuori da un mese

Mentre a Trigoria c’è chi corre per prepararsi al meglio in vista della partita con il Sassuolo, c’è anche chi rincorre. Da ritrovare c’è un’integrità fisica che permetta di tornare in campo dopo un infortunio che dura da un mese. Mentre nel centro sportivo della Roma, Abraham e compagni hanno nel mirino i neroverdi di Dionisi, Paulo Dybala ha come obiettivo il Torino, contro cui vuole fare il suo ritorno sul terreno di gioco e magari tornare anche al gol.

Dybala c'è: provino Mondiale per rialzare la Roma
Paulo Dybala, attaccante della Roma ©LaPresse

Lo scorso 9 ottobre, la Joya ha accusato un fastidio muscolare durante la partita con il Lecce che lo ha costretto a lasciare il campo dello Stadio Olimpico, ma anche di restare fuori dalle gerarchie di Mourinho. Il tecnico portoghese vorrebbe ritrovarlo il prima possibile perché senza di lui si è un po’ spenta la luce della Roma. Con l’argentino in campo, infatti, sono arrivati 4 punti contro le big. Il pareggio contro la Juve e la vittoria contro l’Inter sono arrivate con la Joya in campo. Senza di lui, con Atalanta, Napoli e Lazio sono arrivate tre sconfitte molto pesanti. Alle porte c’è anche il Mondiale in Qatar a cui Paulo vuole prendere parte con la sua Argentina.

Roma, Dybala ha ripreso a calciare: può tornare in gruppo

Dybala c'è: provino Mondiale per rialzare la Roma
Paulo Dybala, infortunatosi il 9 ottobre nella partita contro il Lecce ©LaPresse

Come riporta il Corriere dello Sport, Dybala sta spingendo per rincorrere la chiamata di Lionel Scaloni. In questi giorni il numero 21 è tornato a calciare dopo lo stop di un mee fa e in settimana dovrebbe tornare ad allenarsi con i compagni. Una notizia molto importante per Mourinho che potrebbe aggregarlo già al gruppo giovedì. Quel giorno, infatti, si unirebbe a coloro che hanno giocato contro il Sassuolo e svolgeranno solo lavoro di scarico. Il giorno seguente, venerdì, prenderà parte alla seduta che precede le scelte di Mourinho.